27-28 GIUGNO

Salerno, tornano le giornate FAI: edizione speciale secondo norme anti Covid-19

Comunicato Stampa
22 giugno 2020 13:15

488

SALERNO. Le Giornate FAI tornano in tutta Italia sabato 27 e domenica 28 giugno con un’edizione speciale per permettere di godere in sicurezza dello straordinario patrimonio d’arte e natura del nostro Paese.  Nelle settimane di lockdown la bellezza dell’Italia ci è mancata, ma ora è giunto il momento di tornare a scoprirla, in sicurezza. Perché la visita dei luoghi straordinari del nostro Paese possa continuare ad essere un’esperienza gioiosa e serena per questa edizione speciale delle Giornate FAI abbiamo scelto di accompagnare i visitatori alla scoperta di luoghi all’aperto che permettano di rispettare il necessario distanziamento sociale, organizzando le visite su prenotazione obbligatoria da effettuare solo online a partire dal 23 giugno sul sito giornatefai.it  e fino alle ore 15:00 di venerdì 26 giugno. Tornare a visitare i luoghi straordinari del nostro Paese significa tornare a valorizzarli e a proteggerli. Un gesto che oggi più che mai è un sostegno concreto alla nostra Fondazione che con questa edizione speciale delle Giornate FAI all’aperto punta a raccogliere quei contributi fondamentali per continuare quelle attività di restauro, tutela, valorizzazione del patrimonio d’arte e natura italiano in cui ci impegniamo da 45 anni. Oggi più che mai abbiamo bisogno di sentire vicini i cittadini, anche se alla “giusta distanza” per continuare insieme a impegnarci per la tutela della nostra eredità più preziosa: questa straordinaria Italia fatta di luoghi e persone uniche al mondo che merita oggi tutto il nostro amore. Abbiamo perso le Giornate FAI di Primavera e con queste una intera stagione che cerchiamo di recuperare ora attraverso il contatto con la natura e il paesaggio, grazie anche alla Federazione Coldiretti di Salerno che metterà a disposizione alcune piante da offrire ai partecipanti dell’evento FAI che si svolgerà a Salerno. Le Giornate FAI all’aperto dimostrano che il desiderio di ritorno all’aperto e a vivere gli spazi esterni può convivere con le norme sanitarie nazionali e regionali. Il FAI propone un evento ristretto, per poche persone, solo su prenotazione e solo fino ad esaurimento posti, che possa dare un segnale di ripresa e di speranza. Abbiamo adottato misure che permettono l’ingresso di gruppi ristretti, per mantenere il distanziamento sociale, solo in determinati slot di visita e solo su prenotazione. A Salerno le Giornate FAI all’aperto avranno il seguente programma:

- sabato 27 giugno visita della cupola maiolicata della chiesa della Santissima Annunziata con guide a cura di Enrica Rebeck e Antonio Carluccio;

- domenica 28 giugno visita della Villa Comunale con guide a cura di Paola Valitutti ed Enrico Auletta.

Di questo si parlerà alla conferenza stampa di mercoledì 24 giugno ore 11:00 presso la sede FAI a Salerno in via Porta Catena, 50, alla quale siete invitati a partecipare.

commenti
consigliati