INCASTRATO DAI CARABINIERI

Sarno, si denuda in palestra e palpeggia una ragazza: arrestato nigeriano

Comunicato Stampa
27 giugno 2020 08:48

652

SARNO. I carabinieri della Stazione di Sarno, all'esito di immediate indagini scaturite da una richiesta di intervento alla Centrale Operativa dell'Arma, sottoponevano a fermo di polizia giudiziaria il cittadino nigeriano E.A., di 38 anni, irregolare e senza fissa dimora sul territorio nazionale. L’extracomunitario, dopo essersi furtivamente introdotto all'interno di un centro sportivo, alla vista di una donna, frequentatrice della struttura, si avvicinava e colto da improvviso raptus si denudava e le palpeggiava il seno. Lo straniero, successivamente rintracciato da una pattuglia dell'Arma intervenuta, veniva tratto in arresto per violenza sessuale, atti osceni e violazione di domicilio e associato alla Casa circondariale di Salerno in attesa del processo per direttissima.

 

commenti
consigliati