SMART CITY

Capaccio Paestum, installate 22 nuove pensiline a costo zero per il Comune

Redazione
08 luglio 2020 10:53

1561

CAPACCIO PAESTUM. Dopo aver firmato la convenzione nei mesi scorsi, la Sasep ha avviato in questi giorni la sostituzione della maggior parte delle pensiline del territorio capaccese. In tutto 22 le nuove strutture installate nei pressi delle fermate degli autobus: a fine 2019, infatti, la Giunta sancì l’adesione della Città di Capaccio Paestum al progetto ‘Impianti Fermata Bus’ nell’ottica delle dinamiche della cosiddetta Smart City, attraverso la fornitura, installazione e manutenzione delle pensiline, con annesso palo di segnalazione fermata, a titolo completamente gratuito in favore dell’ente civico. Il progetto è stato presentato dalla società Sasep Srls di Napoli, che, in cambio, ha ottenuto la concessione per 7 anni della gestione della pubblicità sui pannelli mediante la formula del co-marketing, versando al Comune le dovute imposte previste. L'idea è partita su input del consigliere di maggioranza Fernando Maria Mucciolo, delegato al PAF, rapporti con Anas e Ferrovie dello Stato: "Come da contratto, è iniziata sul nostro territorio l’installazione delle pensiline, a costo zero per il Comune. Tutto ciò è stato possibile grazie alla collaborazione dell'on. Luca Cascone, consigliere regionale e presidente della Commissione trasporti della Regione Campania, che ha messo in contatto la nostra Amministrazione con l'azienda aggiudicataria di una gara d’appalto indetta da BusItalia”.

 

commenti
consigliati