NOTA STAMPA

Capaccio, lievi disservizi idrici in alcune località: Consorzio non registra anomalie

Comunicato Stampa
11 luglio 2020 14:30

2347

CAPACCIO PAESTUM. Nelle ultime ore, sono pervenute segnalazioni circa lievi cali dell’erogazione di acqua potabile in varie contrade periferiche del territorio comunale di Capaccio Paestum. Il Consorzio di Bonifica, su input del presidente Roberto Ciuccio (nella foto), si è tempestivamente attivato per vagliare la problematica, seppur di entità non considerevole in ragione della stagione secca: personale addetto ha così misurato la pressione idrica apponendo dei manometri presso alcuni punti ove sono dislocate fontane pubbliche. Tali rilevazioni non hanno fornito particolari criticità, anzi: la pressione registrata è risultata superiore al minimo garantito del periodo, nonostante la maggiore domanda dovuta all’incremento della popolazione sul territorio con l’arrivo di turisti e villeggianti, e comunque superiore rispetto al passato nel corso del periodo estivo. 

Pertanto, è verosimile che, in maniera sporadica, qualche condotta asservita a condomini ed abitazioni private necessiti di manutenzioni straordinarie al fine di rimuovere eventuali residui e/o incrostazioni calcaree. A tal fine, il personale del Consorzio Bonifica di Paestum è a completa disposizione dell’utenza per prestare, tempestivamente, l’assistenza del caso: in loco, se necessario, sarà anche presa in considerazione la necessità di sostituire le conduttore locali con nuove e di maggiore calibro, pur restando valido il consiglio di munire i condomini di opportuno autoclave per sopperire a possibili cali di pressione. Infine, l’ente di bonifica precisa che l’assistenza idrica che si sta prestando al Comune di Albanella, attualmente alle prese con una situazione emergenziale, non influisce assolutamente su tali, e comunque lievi, disservizi in altre località e comuni. In ogni caso, il presidente Ciuccio ricorda all’utenza che l’uso razionale e parsimonioso della risorsa idrica è sempre doveroso, ancor di più in piena estate.

 

commenti
consigliati