Capaccio Paestum piange Davide Brunetto: dolore ai funerali del 27enne

Alfonso Stile
12 settembre 2020 11:54

10648

CAPACCIO PAESTUM. Si sono tenuti questa mattina i funerali di Davide Brunetto, il 27enne capaccese deceduto a seguito del grave incidente stradale, a bordo di uno scooter, avvenuto il 5 settembre scorso lungo Via Sandro Pertini. Nel rispetto delle norme anti Covid, avvolta in un’atmosfera densa di commozione e dolore la chiesa di Santa Rita al Rettifilo, dove parenti ed amici hanno voluto rivolgere l’estremo saluto al ragazzo, stroncato nel fiore degli anni da un violento impatto contro l’auto guidata da un coetaneo, che purtroppo non gli ha lasciato scampo: dopo l’esame esterno a cura del medico legale e l’autopsia eseguita ieri presso l’obitorio dell’ospedale di Eboli, la salma è stata liberata per consentire lo svolgimento del rito funebre. Impietriti e distrutti i genitori, cui tante persone hanno voluto porgere le proprie condoglianze e sostegno morale nel dramma più atroce che può colpire un papà e una mamma. Affranta anche la compagna, in attesa di un figlio che nascerà tra poco.

Nell’omelia, don Francesco Tchorzewski ha provato a lenire il dolore dei congiunti, invitando i presenti ad una profonda riflessione sull’accaduto. All’uscita dalla chiesa, il feretro è stato accolto da un lungo applauso e tanti palloncini bianchi levati al cielo (nella foto). Gli amici di sempre hanno indossato tutti una t-shirt con la foto del compianto Davide e una dedica speciale, strappalacrime: “Al grande amico che sei stato e allo splendido papà che saresti diventato – per sempre uno di noi”. 

commenti
consigliati