10-18 OTTOBRE

Agropoli, premio 'Artkeys' supportato dalla Bcc Buccino Comuni Cilentani

Comunicato Stampa
02 ottobre 2020 19:46

1366

AGROPOLI. Il Castello Angioino Aragonese di Agropoli è pronto per accogliere la seconda edizione del premio d’arte contemporanea “Artkeys Prize”. La manifestazione, organizzata dall’associazione Blow-Up, si aprirà il 10 ottobre con la serata inaugurale della mostra dedicata alle opere finaliste del premio. Nelle sale del Castello, dal 10 al 18 ottobre, saranno esposte le 81 opere più belle: i lavori sono stati selezionati da una giuria d’eccezione composta da 10 esperti d’arte che vanta nomi come quello di Antonio Rezza e Flavia Mastrella (premiate nel 2018 alla Biennale di Venezia con il Leone d’Oro alla carriera), ma anche quelli di Antonello Silverini (illustratore de Il Corriere della Sera, Il Sole 24Ore, Repubblica, Panorama e L’Espresso) e di Barbara Baldi (illustratrice e colorista per Pixar, Disney e Marvel). Sei sono le categorie in concorso: fotografia, illustrazione e grafica, pittura, scultura e installazione, video arte e performance. Quest’ultima è la novità introdotta nella seconda edizione ed offrirà al pubblico presente esibizioni di diversi artisti ogni sera. Come per la prima edizione, il premio per i vincitori di ogni categoria sarà un contributo di mille euro, mentre i secondi classificati saranno ospitati nelle “Residenze d’Artista”, un’opportunità per i comuni cilentani di ospitare, sul proprio territorio, i migliori partecipanti alla manifestazione. Un’occasione per creare un legame sempre più forte tra artisti e territorio e per far diventare il Cilento un vero e proprio polo dedicato all’arte contemporanea. Dopo la partecipazione all’edizione 2019, l’artista trentino Jacopo Dimastrogiovanni ha avuto la possibilità di ottenere una Residenza d’Artista presso il Comune di Agropoli e le sue opere saranno esposte presso il Castello Angioino Aragonese dal 1 al 7 ottobre.

“Purtroppo, quest’anno, a causa dell’emergenza Covid, non abbiamo potuto ospitare nel Cilento uno dei vincitori delle Residenze d’Artista dello scorso anno, lo scultore giapponese Karin Yamamoto – dichiara Marianna Battipaglia dell’associazione Blow-Up – che raggiungerà l’Italia non appena sarà possibile viaggiare in sicurezza. Sappiamo bene che la pandemia non è ancora finita, ma abbiamo voluto comunque organizzare la seconda edizione del Premio, nel rispetto di tutte le norme di sicurezza, proprio per ricordare che l’Arte rappresenta la rinascita ed è un enorme contributo per lo sviluppo turistico ed imprenditoriale del territorio”.

I Giovani Soci BCC Buccino Comuni Cilentani, unitamente al Forum Giovanile di Agropoli, coordinati dalla Pro Loco SviluppaAgropoli sono presenti con la Web RADIO “GIOVANI ON AIR”, effettueranno interviste agli artisti, agli organizzatori, ai rappresentanti delle aziende main sponsor, tutto in diretta sui social del Gruppo Giovani Soci Nazionale del Credito Cooperativo. Nell’edizione 2020 sono previste residenze d’artista nei Comuni di Agropoli, Pollica, Laureana Cilento e Capaccio – Paestum. Agli artisti in concorso sarà consegnato un box in cartone serigrafato da Chiara Bertolin che conterrà, oltre al catalogo della scorsa edizione, anche una mascherina brandizzata ArtKeys e vari gadget. Fondamentale il supporto da parte delle istituzioni presenti sul territorio che hanno accolto e patrocinato la manifestazione, quali il Comune di Agropoli, il Comune di Pollica e la Regione Campania, a cui si è affiancato l’importante sostegno di numerosi enti e gruppi che affondano le proprie radici nel territorio cilentano, come l’ente Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni ed il Gruppo Credito Cooperativo BCC rappresentato dalla BCC Buccino Comuni Cilentani e dalla BCC Capaccio Paestum Serino.

commenti
consigliati