L'AFFONDO

Covid-19 in Campania, Iannone sui contagi: “De Luca ha dormito per mesi”

Comunicato Stampa
16 ottobre 2020 09:20

282

NAPOLI. “Da settimane ripetiamo che De Luca non ha alcuna strategia per combattere la diffusione dei contagi. Per mesi De Luca ha dormito e questo è il risultato. Aveva detto che raggiungendo i 1000 contagi giornalieri la situazione sarebbe stata fuori controllo ed oggi sono stati sforati i 1100 casi di positività. Un disastro che era facile prevedere guardando a tutto quello che la Regione non fa: per tenere aperte le attività era necessaria una organizzazione che manca completamente. De Luca ha impiegato il tempo per dare colpe ai cittadini e alle Forze dell’Ordine invece di potenziare la Sanità, di istituire i drive in per fare migliaia di tamponi rapidi, avere pronti reparti Covid che arrivano alla ribalta della cronaca soltanto per le inchieste. Giungeremo ad una nuova chiusura? La responsabilità è soltanto di De Luca”. Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Antonio Iannone, Commissario regionale di FdI in Campania.

commenti
consigliati