SERIE B

Salernitana-Reggiana, giudice sportivo rinvia decisione su partita non giocata

Redazione
03 novembre 2020 15:46

1005

SALERNO. Non è arrivato il 3-0 a tavolino per la Salernitana per la gara contro la Reggiana che sabato scorso non è andata in scena all’Arechi per l’assenza della formazione ospite. Si resta sub judice, con il giudice sportivo che, nel suo comunicato odierno, per le decisioni dopo la sesta giornata di serie B, non si è pronunciato su ciò che è accaduto. Un rinvio che apre a supplementari analisi ed indagini sul forfait degli emiliani, falcidiati dall’emergenza Covid-19 con numerosi positivi (attualmente sono 15) all’interno della propria rosa e nello staff e che non partirono alla volta di Salerno. La Salernitana si era, invece, recata all’Arechi assieme agli arbitri, con l’attesa di 45 minuti prima del triplice fischio per una gara ‘fantasma’ che non si è mai disputata. I granata di Fabrizio Castori fermi ad 11 punti, nelle zone alte della graduatoria, ancora imbattuti dopo cinque match disputati, con 3 vittorie e due pareggi e torneranno in campo venerdì sera, a Ferrara, alle ore 21.00, ospiti della Spal di Pasquale Marino, costruita per riprovare subito il ritorno nella massima serie.

commenti
consigliati