PROGETTO MIGLIORATO

Capaccio, Via Magna Graecia: niente lavori nel centro urbano durante il Natale

Alfonso Stile
21 novembre 2020 10:40

2485

CAPACCIO PAESTUM. Miglioramento della mobilità, rifunzionalizzazione ed adeguamento di Via Magna Graecia. L’Amministrazione comunale di Capaccio Paestum, retta dal sindaco Franco Alfieri, dispone lo slittamento dei lavori nel centro urbano, che potranno così iniziare solo dopo il 6 gennaio 2021. Con apposita delibera di Giunta, infatti, in virtù del particolare momento di emergenza sanitaria legato alla pandemia da Covid-19, l’esecutivo ha deciso di non ostacolare la normale attività lavorativa di negozi ed imprese commerciali durante il periodo natalizio, disponendo così di non procedere a scavi o interruzioni dell’asse stradale nel tratto che interseca il centro cittadino, al fine di agevolare shopping e compere. Nel medesimo atto l’Amministrazione, allo scopo di eseguire i lavori nel rispetto delle caratteristiche morfo-tipologiche dei materiali, delle finiture preesistenti e dei caratteri tipici del contesto locale, ha apportato evidenti migliorie al progetto esecutivo approvato nel maggio del 2018: nello specifico, ha dettato l’indirizzo di realizzare, nel tratto compreso tra l’ex Covent Garden e l’inizio del centro abitato, il marciapiede ex novo sul lato opposto rispetto a quello previsto inizialmente, in modo da costruirlo d’idonea larghezza rispetto alle norme vigenti in materia di appalti pubblici e soprattutto per non abbattere gli alberi esistenti, che oltre ad essere di forte impatto naturalistico ed a grosso tronco, fungono anche da ulteriore ‘protezione’ per i pedoni dal transito delle auto sulla carreggiata. Le direttive sono state concertate e trasmesse alla ditta aggiudicataria dell’appalto, la Co.Ge.A. Impresit s.r.l. di Ogliastro Cilento, azienda leader e pluricertificata nel settore edile pubblico-privato che vanta decine di opere similari realizzate, in particolare, nei centri urbani di numerose città del nord Italia.

commenti
consigliati