5^ GIORNATA DI RITORNO

Calcio a 5, serie B: attesa per il derby Alma Salerno-Sporting Sala Consilina

Comunicato Stampa
12 febbraio 2021 09:15

105

SALERNO. L’Alma Salerno ospita la capolista Sporting Sala Consilina nella gara valida per il 5^ turno del campionato di serie B girone F. La sfida di sabato 13 febbraio, con fischio d’inizio in programma alle ore 16, sarà visibile in streaming sulla pagina Facebook della società granata.In settimana la società granata ha affidato allo storico capitano dell’Alma Salerno Francesco Pacileo il nuovo ruolo di dirigente. L’ex numero tre, colonna del gruppo, saluta dopo la vittoria di una Coppa Campania di serie D, due promozioni dalla C2 alla serie B e tante salvezze maturate nel corso delle ultime stagioni.

Mister Magalhaes potrà contare sull’intera rosa a sua disposizione e proverà a bissare, in una delle gare più difficili sotto il profilo tecnico dell’intera stagione, la buona prova mostrata martedì nella sfida di recupero contro lo Spartak Caserta. Gli ospiti, reduci dalla sconfitta esterna contro l’Ap, vorranno sicuramente tornare a punti per non dilapidare il grande patrimonio costruito fino a questo momento. Assente per gli ospiti Leonardo Brunelli, out per infortunio. I giovani elementi del gruppo granata, alcuni dei quali troveranno spazio anche nella rappresentativa under 19, hanno già raccolto un discreto minutaggio in queste ultime due partite e rappresentano un patrimonio umano e sportivo sul quale la società cara al presidente Marco Bianchini tiene particolarmente.Fischio d’inizio affidato al sig. Amedeo Lacalamita di Bari, coadiuvato da Antonio D’Addato della sezione di Barletta. Il cronometrista della partita sarà il sig. Michelangelo Arminio di Nola.

DICHIARAZIONI DEL DIRETTORE GENERALE ANTONIO PELUSO - “Il derby è una sfida difficile sotto tutti i punti di vista: poco importa delle assenze, perché lo Sporting è una squadra completa in ogni reparto, costruita per vincere il campionato. L’Alma sta vivendo un buon momento di forma ed esce rinvigorita dalla convincente vittoria contro lo Spartak Caserta. È pur vero che i nostri avversari sono reduci da una sconfitta, ma è la logica conseguenza della legge dei grandi numeri. L’importante è che alla fine i ragazzi gettino il cuore oltre l’ostacolo. Dal canto nostro stiamo mantenendo fede agli obiettivi prefissati e faremo di tutto per portare a casa punti importanti ai fini dell’obiettivo finale”.

 

commenti
consigliati