LA NOMINA

Capaccio Paestum, Rosario Pingaro nuovo vicepresidente del Namex

Redazione
04 marzo 2021 10:47

3379

ROMA. Il Consiglio d’Amministrazione di Namex ha eletto il nuovo vicepresidente, Rosario Pingaro. Nato a Napoli, è un imprenditore di Capaccio Paestum laureato a pieni voti, in Ingegneria, presso l'Università Federico II di Napoli nel 1997; ha conseguito anche un MBA presso la STOA Business School nel 1999.

Da sempre appassionato di computer, Internet, innovazione tecnologica e sviluppo locale, dopo aver vissuto per un breve periodo a New York, dove ha conseguito la licenza di brokeraggio Series7 dalla NASD, Pingaro ha iniziato la sua carriera imprenditoriale e ha fondato Italycom S.r.l. per colmare l’ampio divario digitale nel Sud Italia utilizzando la tecnologia wireless HiperLAN. Ciò è valso alla neonata società il Marrama Award nella categoria business nel 2004, premio lanciato dal quotidiano Il Denaro e dalla Fondazione Banco di Napoli.

Oggi, l’ing. Rosario Pingaro è presidente, amministratore delegato e CTO di Convergenze S.p.A. società benefit, multiutility da lui fondata nel 2005, specializzata in tecnologie Wi-Fi e FTTH oltre che in elettricità, gas e mobilità sostenibile. Convergenze è quotata in borsa sul mercato italiano AIM. Inoltre, dal 2013 Pingaro ricopre la carica di presidente della Bcc Capaccio Paestum Serino.

"Questa nomina è un grande onore - commenta Pingaro - cercherò di dare il massimo per far crescere il punto di interscambio romano ancor di più. Il team è stratosferico quindi sarà difficile essere all’altezza. Un grazie a tutto il cda ma in particolare a Renato Brunetti e Maurizio Goretti che hanno creduto sempre in me ed in ciò che stiamo facendo in Convergenze SpA Società Benefit!". Il Namex (Nautilus Mediterranean eXchange point), con sede in Roma, è uno dei maggiori snodi Internet italiani.

commenti
consigliati