Albanella, concorso letterario "Cinderella" mette in palio l'abito da sposa dei sogni

Anita Sessa
18 settembre 2012 13:25

1839

0

0

ALBANELLA. "Se è vero che i sogni son desideri, descrivi la tua favola di Cenerentola e chissà che la fata Smemorina non riesca a tradurre il sogno in realtà". È questa la premessa al concorso letterario "Cinderella - vinci l'abito da sposa che hai sempre sognato", organizzato dalla onlus "Mom&Woman", presieduta da Marzia Del Prete, originaria di Albanella, in collaborazione con l'atelier "Giorgia F" e il blog di moda "PGF Style". La partecipazione al concorso è completamente gratuita e si rivolge a donne e mamme svantaggiate da un punto di vista economico, sociale ed assistenziale, con un reddito Isee inferiore ai 7500 euro. "Siamo convinti che ogni donna abbia in sé un potenziale immenso - ha dichiarato Marzia Del Prete - e che esistano ancora molte Elsa Morante, Isabelle Allende, Oriana Fallaci ed Alda Merini sconosciute al pubblico per mancanza di mezzi economici e visibilità. Ed è proprio il loro talento che intendiamo valorizzare e portare alla luce, attraverso la capacità di sognare". Ma si sa che, per realizzare i propri sogni, a volte non basta crederci, ci vuole una fata Smemorina. E Mom&Woman ne ha una davvero speciale, "Giorgia F"  che, come la fata di Cenerentola, ha deciso di realizzare il sogno della vincitrice regalando uno dei  preziosi abiti da sposa del suo atelier. Partecipare è semplice, basta inviare all'associazione un racconto descrivendo la propria favola di Cenerentola, entro il prossimo 11 novembre. Tutti i racconti pervenuti saranno pubblicati e votati dagli utenti sul sito www.mom-woman.com, dove è possibile anche trovare il regolamento integrale. Le dieci scrittrici più votate sfileranno in una serata evento organizzata a Fabriano il 2 dicembre dall'atelier "Giorgia F", dove la vincitrice, scelta da "PFG Style", sarà premiata con un magnifico abito da sposa.

commenti
consigliati