18 ottobre 2010 - 13:33
numero di visualizzazioni: 3427
StileTV approda sul digitale terrestre
image
image
Scritto da Alfonso Stile
SHARE THIS
Evidenza

Alfonso_Stile_tv

 

Preg.mi cittadini, lettori e telespettatori;

Preg.mi Colleghi, Preg.mi sponsor,

la presente è per comunicarVi che, da pochi giorni, StileTV è anche un canale televisivo su digitale terrestre, fiore all’occhiello del nostro network d’informazione territoriale che comprende già il magazine cartaceo Tribuna Stampa ed il portale Internet www.stiletv.it con l’annessa web-tv, implementata in live streaming e on demand.
Il segnale sul digitale terrestre di StileTV copre l’intera provincia di Salerno, lambendo anche le confinanti aree della provincia di Napoli, di Avellino e dell’Alta Calabria, per un’utenza potenziale (stimata su dati demografici) di circa 1,9 milioni di persone. Per garantire un elevato standard di trasmissione, StileTV ha scelto di collocarsi nel mux dell’operatore di rete LiraTv di Salerno.
La sede della nostra emittente è sita nel comune di Capaccio Paestum, che per la prima volta, dunque, ospita un’emittente televisiva autonoma, indipendente, dotata di una redazione giornalistica operativa e di studi propri dove realizzare e trasmettere, anche in diretta, i format e le produzioni inserite nel proprio palinsesto, tra cui spiccano: 5 edizioni giornaliere del Tg Stile (ore 13:55, 17:00, 19:00, 20:30, 23:00), 5 edizioni del Tg Flash (ore 10:00, 12:00, 13:30, 16:00, 18:00) e 2 edizioni della Rassegna Stampa mattutina (ore 09:00, 10:15), condotti in studio dai giornalisti Marco Rizzo e Anna Vairo. Per impreziosire l’offerta informativa, ogni settimana andranno in onda: il talk show di approfondimento Detto con Stile (ogni venerdì - ore 21:15), i programmi sportivi Galietta Gol e Galietta Sport (condotti da Franco Galietta e Giovanna Veltri, in onda il martedì e il giovedì alle ore 21:15), il format d’inchiesta e attualità Prisma (condotto da Angela Sabetta, in onda il mercoledì alle ore 21:15) ed altre trasmissioni mirate alla promozione territoriale, nonché al coinvolgimento ed alla partecipazione di esperti di vari ambiti e, soprattutto, dei cittadini. Tra gli opinionisti di punta, Carmine Caramante, Luciano Farro, Antonio Marino e Rosario Buccella.
I quattro mezzi mediatici del network StileTV (magazine, portale, web-tv e digitale terrestre) s’interfacceranno fra loro attraverso aggiornamenti h24 e in tempo reale: la redazione web è coordinata da Angela De Rosa; il responsabile dell’area tecnica è Ivan De Rosa, coadiuvato in regia da Ferdinando Massanova.
Nel compiere questo importante passo abbiamo investito sull’esperienza giornalistica maturata in tanti anni e sulla grande passione che nutriamo per il nostro mestiere, supportate dall’entusiasmo di una redazione giovane ed affiatata. Nel variegato panorama televisivo provinciale, StileTV si propone di rendere un’informazione libera, democratica, attendibile e per questo autorevole. Ogni giorno, andremo in onda tenendo ben presenti due precisi obiettivi, entrambi alla base del nostro progetto: il diritto dei cittadini ad essere informati correttamente e la valorizzazione del nostro splendido territorio.

Risintonizzate, dunque, il decoder digitale terrestre del Vostro televisore: StileTV è visibile sui canali 159, 614, 826 e 926 (a seconda della zona di residenza) in tutta la provincia di Salerno, in attesa che l'AGCom assegni a ciascuna emittente il proprio numero identificativo (LCN) entro il 13 dicembre prossimo, in modo da mettere finalmente ordine nell'offerta televisiva sulla nuova piattaforma.

Capaccio, lì 18 ottobre 2010                                                       

L’editore e direttore responsabile

Alfonso Stile

© La riproduzione dei contenuti giornalistici della testata STILETV è riservata. Pertanto, è vietata la riproduzione e l’uso, anche parziale, di testi, fotografie, contenuti audio/video, filmati, loghi, grafiche aziendali e pubblicitarie, con qualsiasi dispositivo elettronico/digitale o per mezzo di fotocopie, registrazioni, cover e tutto quanto è ascrivibile a copia non autorizzata.