Paestum, al via riqualificazione torri ed annessi tratti cinta muraria

Anna Vairo
31 gennaio 2013 15:45

2478

PAESTUM. Avviati i lavori  di adeguamento e risistemazione del percorso pedonale lungo Porta Sirena, accesso orientale alla città antica di Paestum. Finanziato per due milioni di euro da Arcus, società costituitasi nel 2004 con atto del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, il progetto si avvale, tra i curatori scientifici degli esperti Emanuele Greco e Angela Pontrandolfo e della direttrice dell’area archeologica di Paestum, Marina  Cipriani. Al momento, si sta procedendo ad allestire il ponteggio attorno alla torre 27 (nelle foto) che insieme alla 28 saranno oggetto di restauro così come il tratto di cinta muraria che partendo da Porta Sirena si estende lungo via Giustizia. L’intervento è stato preceduto dall’acquisizione di dati metrici attraverso la tecnica della fotogrammetria che consente di procedere ad un preciso rilievo architettonico mediante l’identificazione  la posizione spaziale di tutti i punti d'interesse dell'oggetto considerato. Il progetto, a cura della “Fondazione Paestum”, sarà realizzato sotto la sorveglianza della Soprintendenza. Prioritario bonificare e restaurare il tratto interno ed esterno delle mura compreso tra la torre 28 e la torre 27 che, al completamento della ristrutturazione, potranno diventare fruibili a turisti e residenti per il tratto interno di proprietà demaniale. A tal proposito, il progetto prevede anche  la creazione di simulazioni storiche proprio sulle antiche  mura di Paestum oggetto del restauro. Dal momento che le stesse venivano utilizzate per la difesa contro gli assalti nemici, infatti, saranno proprio queste battaglie ad essere riproposte attraverso allestimenti multimediali e simulazioniCompletato il primo intervento si procederà, poi, al secondo step del progetto che riguarderà la realizzazione degli allestimenti multimediali all’interno delle due torri. I lavori dovrebbero durare all’incirca un anno per concludersi, quindi, nel 2014. 

commenti
consigliati