PIAGA DEL BULLISMO

Celle di Bulgheria, Piano di Zona S9 rende noti dati del progetto 'Sbulloniamoci'

Comunicato Stampa
12 maggio 2022 10:47

1166

CELLE DI BULGHERIA. Il fenomeno del bullismo nelle scuole è in ascesa. Un progetto dal titolo inequivocabile, "Sbulloniamoci", mostra il fenomeno con dati, dinamiche e tipologie che si è registrato in alcune scuole del basso Cilento. I dati verranno resi noti domani a Celle di Bulgheria, nell’atrio della ludoteca comunale, nel corso di una conferenza organizzata dal Piano di Zona S9, guidato dalla coordinatrice Gianfranca Di Luca. All’incontro parteciperanno il sindaco di Celle di Bulgheria Gino Marotta, il dirigente scolastico Maria De Biase, la responsabile del progetto Bruna Mazzeo, la sociologa Carmen Landi, la psicoterapeuta Rossella Coppola, il professore universitario Salvatore Gargiulo, il neuropsichiatra infantile Salvatore Iannuzzi e il fondatore del progetto “Lezioni di felicità” Marco Montefusco. L'obiettivo del progetto è stato quello di sensibilizzare i giovani sul bullismo e sul cyberbullismo mettendo in campo ogni possibile azione per contrastare simili comportamenti così diffusi nelle scuole e con conseguenze anche nella vita quotidiana. “Il Piano di Zona S9 – ha spiegato la coordinatrice Gianfranca Di Luca – ha messo in campo già da diverso tempo diverse iniziative per prevenire ogni forma di discriminazione. “Sbulloniamoci” ha permesso di individuare delle situazioni di difficoltà e di offrire in tempi rapidi soluzioni e alternative concrete”. “Siamo onorati di poter ospitare questo incontro - ha aggiunto il sindaco di Celle di Bulgheria Gino Marotta - che servirà a fare il punto della situazione su un fenomeno sempre più diffuso anche nei nostri paesi. Come amministrazione abbiamo fortemente sostenuto questo progetto e continueremo a sostenere iniziative come queste per assicurare ai nostri giovani un adeguato sostegno”.

commenti
consigliati