CONTROLLI DELLA MUNICIPALE

Eboli, gravi carenze igienico sanitarie e degrado in casa di riposo per anziani

Redazione
12 agosto 2022 14:02

788

EBOLI. Gravi carenze igienico sanitarie, degrado e personale sottodimensionato rispetto alla necessità della struttura. E’ quanto scoperto, stamane, dagli agenti della Polizia Municipale di Eboli, agl’ordini del comandante Mario Dura, intervenuti in una comunità tutelare per anziani non autosufficienti. Tutto è partito dalla segnalazione di un negoziante, che ha allertato i vigili urbani, avendo rinvenuto per strada un’anziana, in stato di indigenza e con evidenti problemi psichici che girovagava senza meta.

L’esercente ha chiesto il supporto della Municipale che è riuscita a risalire al luogo di provenienza della donna, ovvero la casa di riposo, dove si sono, poi, recati, scoprendo gravi irregolarità. Sul posto anche l’Asl e gli assistenti sociali del Comune. Nella struttura sei le persone ricoverate, di cui due disabili. Al termine dei controlli il titolare è stato denunciato per abbandono di persone incapaci. Non vi era, al momento delle verifiche, il registro di ricoverati e neanche i documenti di riconoscimento e le autorizzazioni. La direzione della comunità, che non è stata chiusa, è affidata al momento ad un altro responsabile sotto la supervisione degli assistenti sociali.

commenti
consigliati