IL PROGRAMMA

Parco Archeologico Paestum-Velia, prima domenica di ottobre a ingresso gratuito

Comunicato Stampa
01 ottobre 2022 12:45

649

CAPACCIO PAESTUM. Hera, sorella e sposa di Zeus, è una delle divinità più importanti della mitologia greca. A Paestum, la dea era venerata nel santuario meridionale della città. A lei fu dedicato il tempio più antico, costruito a partire dalla metà del VI secolo a.C. e ancora oggi conosciuto con il nome di “Basilica” attribuito all’edificio dagli eruditi del Settecento. Numerosi oggetti votivi testimoniano che il culto della dea a Paestum era legato sia al mondo femminile (matrimonio e maternità) che a quello maschile (protezione dei giovani armati). Le statuette votive in terracotta rappresentano Hera come una figura maestosa, spesso seduta in trono, velata, con alto copricapo cilindrico (polos), con melograno o altri frutti, fiore di loto e patera (scodella per liquidi di uso rituale) nelle mani. La dea è anche raffigurata armata (con un braccio alzato per impugnare la lancia e l’altro proteso in avanti per reggere lo scudo) oppure seduta in trono stringendo al petto una figurina di cavallo (Hera Hippia). Alla dea è consacrato un disco votivo in argento con dedica in greco: “Sacro di Hera. Fortifica a noi gli archi”.Alla dea era, inoltre, dedicato il santuario extraurbano alla foce del fiume Sele, posto al confine del territorio della città antica, da cui proviene anche una statuetta in marmo di Hera in trono risalente al V secolo a.C.

Per questa prima domenica del mese, bambini e ragazzi dai 5 ai 13 anni possono partecipare a dei laboratori, sia a Paestum che a Velia.A Paestum, alle ore 11:00 e alle ore 15:00, i partecipanti saranno accompagnati in una visita alla scoperta del tempio di Hera; seguirà poi un laboratorio di disegno creativo dedicato alla dea.A Velia, alle ore 15:00, si terrà una caccia al tesoro con una visita-gioco della durata di 90 minuti che farà scoprire ai giovani visitatori i segreti dell’antica città di Elea. Biglietto per i laboratori sia a Paestum che a Velia € 3,00 (massimo 30 partecipanti per gruppo). Appuntamento in biglietteria, si consiglia la prenotazione (arte@lenuvole.com – 081 2395653 oppure direttamente in biglietteria).

commenti
consigliati