Cronaca
INDAGANO I CARABINIERI
INDAGANO I CARABINIERI
Angri, 35enne morto dissanguato in strada: trovate ferite d'arma da taglio
Redazione
16 giugno 2024 13:05
Eye
  864

ANGRI. Un 35enne è stato rinvenuto morto, in una pozza di sangue, su un marciapiede di via Risi. La scoperta è avvenuta intorno alle ore 2.00. La vittima, presentava numerose ferite da arma da taglio. I sanitari e i carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore, guidati dal comandante Gianfranco Albanese, sono intervenuti sul luogo. Insieme agli specialisti della Scientifica, hanno avviato le indagini per ricostruire la dinamica dell’omicidio e determinare il movente. La salma è stata sequestrata per consentire l’autopsia, che fornirà ulteriori dettagli cruciali per l’inchiesta. Secondo le prime ricostruzioni, l’aggressione potrebbe essere avvenuta al culmine di una lite nei locali della movida di Angri. Gli investigatori stanno esplorando questa pista, raccogliendo testimonianze e analizzando le immagini delle telecamere di sorveglianza della zona. La Procura di Nocera Inferiore coordina le indagini, concentrandosi su ogni possibile elemento che possa aiutare a chiarire i fatti.



Logo stiletvhd canale78
Immagine app 78
SCARICA
L’APP