PIZZICATE DAI CARABINIERI
GUARDA
IL SERVIZIO

Eboli, rubano portafogli nei supermercati: arrestate due borseggiatrici pregiudicate

EBOLI. I carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, agli ordini del ten. Davide Acquaviva, hanno arrestato due donne pregiudicate di 28 e 36 anni ebolitane per furto con destrezza e utilizzo indebito di carte di pagamento. Il provvedimento eseguito è conseguente alle indagini condotte dalla Stazione Carabinieri di Buonabitacolo, sotto la direzione investigativa della Procura di Lagonegro, che permettevano di ricostruire che le due donne, nel febbraio 2017, dopo aver seguito una donna sessantenne all’interno del discount Eurospin di Padula, in un momento di sua distrazione nel reparto alimentari, le asportavano dalla borsa il suo portafogli, poi dileguandosi. L’indomani, una delle due, nella prima mattinata, si recava presso uno sportello bancario di Battipaglia e, utilizzando la carta bancomat della vittima, asportava la somma contante di 250 euro (nella foto). I carabinieri hanno sottoposto agli arresti domiciliari le due donne, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Logo circle

La riproduzione dei contenuti giornalistici della testata STILETV è riservata. Pertanto, è vietata la riproduzione e l’uso, anche parziale, di testi, fotografie, contenuti audio/video, filmati, loghi, grafiche aziendali e pubblicitarie, con qualsiasi dispositivo elettronico/digitale o per mezzo di fotocopie, registrazioni, cover e tutto quanto è ascrivibile a copia non autorizzata.