Consorzio: la minoranza replica a Fraiese

Comunicato Stampa
25 luglio 2010 10:52

1149

Consorzio

 

In riferimento al comunicato stampa del Presidente del Consorzio di Bonifica Sinistra Sele di Paestum, Vincenzo Fraiese, pubblicato sul sito internet StileTV.it, dove Egli nega che ci sia stata una volontà da parte dell’Ente di procedere a nuove assunzioni, i consiglieri di minoranza dell’ente consortile ribadiscono che, in assenza della nota inviata alla Regione Campania da parte del consigliere Matteo Franco in data 13 luglio 2010, la deputazione amministrativa avrebbe predisposto, come comprovato al punto 6 dell’ODG della deputazione amministrativa convocata per il 15 luglio 2010, il POV e, come previsto al successivo punto 7, provveduto alla nomina di un nuovo direttore generale. La Regione Campania si è quindi tempestivamente determinata inviando una diffida al presidente Fraiese, invitandolo ad “astenersi ad assumere atti o decisioni in merito agli argomenti di cui alla succitata nota”, bloccando di fatto le assunzioni e intimando l’Ente che in mancanza avrebbe proceduto al commissariamento dell’Ente. (…“l’innoservanza sarà considerata irregolarità ai sensi dall’art. 32”). Invitiamo pertanto il Presidente a non distorcere la realtà o peggio a mentire sapendo di mentire. Al riguardo, si allega copia della lettera del consigliere Franco, della nota regionale e della convocazione della deputazione amministrativa.

 


  I Consiglieri
Matteo Franco
Gianluigi Barlotti
Ettore Bellelli
Franco Tarallo
commenti
consigliati