Calpazio in Eccellenza: Capoluogo esulta

Alfonso Stile
31 luglio 2010 08:29

1256

logo_calpazio

 

Per la prima volta nella sua storia, la Calpazio disputerà il campionato di Eccellenza. Il Comitato campano della Figc, infatti, ha ripescato la società di Capaccio Capoluogo, ai primi posti della graduatoria di merito, insieme ad altre sei compagini della Campania. Grande la gioia per la dirigenza del glorioso sodalizio capaccese, fondato nel lontano 1963, tra i più antichi della provincia di Salerno, dell’intera regione e tra i pochi a non aver mai cambiato denominazione sociale o venduto il proprio titolo sportivo. Raggiante il presidente Gennaro Rinaldi, tornato in sella dopo due anni: “Eravamo ben piazzati nella graduatoria dei ripescaggi, e anche questa volta ci speravamo, come ogni anno, ma senza pensarci troppo per non restare di nuovo delusi. Anzi, ci stavamo già preparando per il campionato di Promozione. Poi, è arrivata la grande notizia, che al tempo stesso ci ha sorpreso ed entusiasmato. Questo cambia inevitabilmente le nostre strategie societarie e di mercato, ma il nostro obiettivo è quello di fare un’ottima figura al nostro primo anno in Eccellenza, puntando ad una salvezza tranquilla”. Toccherà dunque all'esperto tecnico granata Vincenzo Adinolfi, ora, suggerire alla dirigenza i nomi dei calciatori utili a puntellare la rosa in vista del più impegnativo torneo di Eccellenza, il primo in 47 anni di onorata militanza del club nelle serie minori. Con la migrazione altrove del titolo del Paestum Città dei Templi, ex Poseidon, la Calpazio diventa di fatto la società dilettantistica di calcio più importante del territorio capaccese. Il campionato di Eccellenza inizierà a metà settembre, e la Calpazio con molta probabilità sarà inserita nel girone B, dove si ritroverà di fronte i cugini di Agropoli e Gelbison in derby cilentani che si preannunciano avvincenti. I dirigenti della società di Capaccio Capoluogo, insieme a tutta la squadra ed ai tifosi storici, si ritroverà al gran completo martedì sera in un noto ristorante della zona per festeggiare il grande salto di categoria ed annunciare le prime novità riguardo l'organizzazione societaria, l'allestimento della rosa ed il rilancio del settore giovanile.

 

commenti
consigliati