Paestum, Forestale appone sigilli a tre lidi

Redazione
03 agosto 2010 09:59

3425

lidoNereidi

 

La Forestale di Foce Sele, agli ordini del comandante Marta Santoro, ha apposto ieri i sigilli a tre lidi del litorale di Paestum denunciandone le irregolarità per gli ampliamenti degli stessi. Gli abusi sono stati riscontarti negli stabilimenti balneari “Le Nereidi”, sito in località Varolato, “Il Tritone” e il “Lido Paestum”, situati in località Laura. Il primo ampliamento è stato richiesto da G.R., titolare del lido Le Nereidi per un’area di circa 1400 metri quadrati destinata alla posa di ombrelloni, sdraio ed attrezzature varie. Il rilascio dell’autorizzazione è stato effettuato dal Comune senza i pareri relativi ai vincoli ai quali è sottoposta l’area data in concessione, rilasciati dalla Soprintendenza per quanto riguarda quelli paesaggistici ed ambientali, e dalla Regione relativamente all'area Sic (Sito di interesse comunitario), Zps (Zona protezione speciale) e Parco riserva Foce Sele al Tanagro. I controlli dei caschi verdi hanno accertato che il proprietario non possedeva i titoli per l’uso dell’area, procedendo alla denuncia dello stesso e al sequestro per evitare ulteriori alterazioni dei luoghi. La Procura di Salerno, invece, dovrà decidere sulle responsabilità dei funzionari comunali che hanno autorizzato l’ampliamento.

Per quanto riguarda il lido Tritone, per gli stessi motivi il sequestro ha interessato un’area di 900 metri quadrati. Inoltre, sono state scoperte irregolarità anche relativamente alla struttura realizzata nel 2001, ovvero un anno dopo l’istituzione nell’area del vincolo Sito di interesse comunitario. Dal 2001, il Comune ha rinnovato le concessioni senza però ottenere i pareri per il vincolo Sic. La denuncia è scattata, dunque, per il proprietario S.R. e i funzionari comunali firmatari delle concessioni dal 2001 ad oggi (P.S., G.M., R.S., C.G. e G.C.).

Infine, l'operazione della Forestale ha interessato anche il lido Paestum, per le medesime motivazioni, con conseguente denuncia alle autorità del proprietario V.B.. I controlli hanno appurato che, dal 2001 ad oggi, sono stati rilasciati, inoltre, permessi per costruire senza la VIA (Valutazione di Incidenza Ambientale) ed il parere Sic. 

 

lidoTritone  LidoPaestum

commenti
consigliati