tempio di cerere illuminato di rosa per tutto il mese di ottobre
guarda il servizio

Capaccio, prevenzione tumore al seno: campagna "Nastro rosa" nell'area archeologica di Paestum

Anna Vairo
13 ottobre 2014 16:37

2127

CAPACCIO PAESTUM. Il Tempio di Cerere illuminato di rosa per tutto il mese di ottobre a testimoniare l’importanza della prevenzione nella lotta al tumore al seno. L’accensione ufficiale delle luci si è avuta sabato sera (nelle foto) nell’ambito della campagna “Nastro Rosa” 2014 cui ha aderito l’associazione capaccese “C’he. La. Vie”, presieduta da Anna D’Elia insieme alla Lilt. Ad intervenire all’evento il sindaco di Capaccio Paestum, Italo Voza, accompagnato dal consigliere comunale, Franco Sica,  dal vicesindaco Nicola Ragni, e dal dirigente comunale, Rosario Catarozzi. Presente all’evento l’assessore alle Politiche Sociali, Marilena Montefusco, la quale, attraverso l’impegno dell’assessorato al ramo,  ha organizzato la manifestazione con il patrocinio del Comune di Capaccio Paestum, della Soprintendenza ai Beni Archeologici di Salerno, e con la collaborazione dell’Istituzione Poseidonia, presieduta da Vincenzo Cerullo anch’egli intervenuto all’evento. Ad aderire alla manifestazione, inoltre, l’AMDOS (Associazione Meridionale Donne Operate al Seno) di Battipaglia, presieduta da Bettina Basso, con oltre 50 donne che hanno partecipato a questo importante momento che si tiene da oltre 20 anni in circa 70 Paesi nel mondo e che quest’anno si è concretizzato anche a Capaccio Paestum. L’evento è proseguito, domenica, in piazza Basilica a Paestum  con una mattinata densa di appuntamenti con visite gratuite organizzate dall’Assessorato retto da Marilena Montefusco con la partecipazione della Lilt Salerno, presieduta da Giuseppe Pistolese, i cui medici specialisti hanno effettuato uno screening ecografico gratuito per sensibilizzare sull’importanza della prevenzione del tumore al seno e non solo.  Allo scopo si è tenuta, sempre domenica mattina in piazza Basilica,  una conferenza sul tema che ha visto la partecipazione  dell’assessore Montefusco; del dott. Gerardo Siano, senologo; la dott.ssa Clementina Savastano, oncologa. 

 

commenti
consigliati