Capaccio, grande attesa per il concerto di Ron

Redazione
04 gennaio 2011 11:36

1305

ron

 

CAPACCIO. “Una città per cantare”, una delle canzoni di maggior successo di Ron, è l’apripista giusto per la serata che attende Capaccio, una città pronta a farsi conquistare dalle note e dalla voce di Rosalino Cellammare, in arte Ron, che si esibirà la sera di mercoledì 5 gennaio nella centralissima via Magna Graecia, a Capaccio Scalo, un concerto pubblico che rappresenta l’evento di punta di “Percorsi di Luce”, il cartellone degli eventi organizzato dall’Amministrazione comunale di Capaccio Paestum, retta dal sindaco Pasquale Marino, in occasione delle festività natalizie.

Il cantante, nato a Dorno, in provincia di Pavia, cinquantotto anni fa, ha festeggiato nel 2010, i suoi primi quarant’anni di carriera…e di successi. Capaccio sarà la sua prima tappa del 2011. L’occasione giusta per presentare al pubblico un viaggio attraverso la storia di una vita, la sua, unita a quella della nostra penisola. Sono passati tre anni dalla pubblicazione del suo ultimo album “Quando sarò capace di amare”. Di amore, Ron, ne ha dispensato tanto per i suoi fan. Giovani e meno giovani, il cantautore italiano può contare sull’affetto smisurato di migliaia di persone, un affetto che non ha bisogno di parole.

Uno dei momenti più alti della carriera di Ron è certamente la vittoria a Sanremo, ottenuta nell’edizione del 1996. Al suo fianco Tosca, per una interpretazione di una canzone diventata colonna sonora di tutti gli innamorati, “Vorrei incontrarti tra cent’anni”.

commenti
consigliati