Agropoli, carte di credito clonate: arrestato commerciante

Redazione
28 gennaio 2011 08:45

1384

carabinieri_arresto

 

Nella mattinata di ieri, i carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania hanno tratto in arresto un uomo di Agropoli di 41 anni per utilizzo indebito di carte di credito. Il GIP di Vallo della Lucana Dr. Nicola Marrone, ha accolto la richiesta della misura cautelare in carcere avanzata dal Pubblico Ministero Dr. Martuscelli Renato, della locale Procura della Repubblica, a seguito delle indagini svolte dai carabinieri della Stazione di Vallo della Lucania.

Si tratta di un commerciante del posto, che è stato fermato nella mattinata di ieri, a seguito di una serie di segnalazioni da una parte di diversi cittadini, i quali hanno denunciato ai carabinieri di aver avuto degli addebiti sulle proprie carte di credito relativi ad acquisti mai effettuati presso molteplici esercizi di Vallo della Lucania ed Agropoli. Dopo una perquisizione in casa del 41enne, i Carabinieri hanno rinvenuto alcuni articoli acquistati proprio con le carte di credito clonate. L'arrestato è stato condotto presso la Casa Circondariale di Vallo della Lucania a disposizione del Giudice.

commenti
consigliati