Perdifumo: Procura indaga su morte operaio Forestale

Redazione
01 febbraio 2011 13:46

875

E’ stata riesumata la salma dell’operaio della Comunità Montana Alento  Montestella di Laureana, morto improvvisamente lo scorso settembre. G. R, 49 anni, sposato e padre di un bambino, fu ricoverato presso l’ospedale Civile di Agropoli dopo che, nel corso delle visite mediche annuali cui sono sottoposti i dipendenti, aveva avvertito un malore improvviso.  A presentare un esposto alla Procura della Repubblica di Vallo della Lucania, la famiglia dell’uomo che vuole conoscere la verità sulla vicenda e accertare se ci sono state responsabilità da parte del personale sanitario in servizio. Al momento si è quindi provveduto alla riesumazione del corpo per eseguire ulteriori verifiche sulla salma. A breve sono attesi gli esiti delle indagini.

commenti
consigliati