Sanità, Fortunato a De Simone: “Si persevera nella politica degli sprechi. Si dimetta"

Comunicato Stampa
23 febbraio 2011 17:11

792

"Il commissario straordinario dell’Asl Salerno, Francesco De Simone, persevera nello spreco di denaro pubblico, creando nuove unità nella organizzazione minima aziendale”. Lo sottolinea il consigliere regionale, Giovanni Fortunato. “Con il piano attuativo aziendale approvato di recente - spiega il consigliere Fortunato -  il commissario straordinario De Simone, invece di prodigarsi per un concreto controllo della spesa dell’ASL, ha proceduto alla creazione di due nuove unità operative semplici, una per i rapporti internazionali ed un’altra per i rapporti con gli ospedali esteri. Ha provveduto al tagli di strutture solo figuratamene in quanto a queste non corrispondono i tagli degli stipendi d’oro. Inoltre, non ha sanato in alcun modo il buco di bilancio dovuto alla spesa farmaceutica. De Simone, infatti, ha dichiarato tagli del costo del personale non rispondenti a verità. Anche nell’Asl  di Salerno, come nell’ASl Napoli 1, ci sono stipendi da capogiro che sfuggono deliberatamente al controllo della spesa e che hanno costretto alle dimissioni il commissario Achille Coppola.  Ci sarebbe da ridere se la sanità salernitana non presentasse una  situazione debitoria disastrosa, con un livello della qualità dei servizi da terzo mondo e con la più alta migrazione degli utenti extra regione che determinano un costo di rimborsi nella misura di milioni di euro”.

“La verità - continua Fortunato - è che siamo all’ennesimo atto gestionale compiuto per soddisfare le esigenze della clientela e della logica spartitoria alla quale De Simone politicamente risponde, non certo per razionalizzare la spesa e dare maggiore qualità all’offerta sanitaria”. 

 “E’ questa – conclude il consigliere Fortunato - un’ulteriore dimostrazione di come l’attuale governo dell’ASL non risponde affatto agli interessi della sanità salernitana e, soprattutto, di quanto sia urgente e necessario che si ponga fine alla dannosa, irrazionale e sprecona gestione del commissario De Simone. Per questo chiedo le sue dimissioni immediate”.

commenti
consigliati