Viabilità nel Cilento, Feola: “Regione assente"

Comunicato Stampa
24 febbraio 2011 14:51

796

feolamarcello

 

“Sono ben consapevole della condizione di dissesto della viabilità cilentana e di tutti i disagi che questo comporta, ma la verità è che non si potranno mai risolvere definitivamente i problemi se non si interviene a monte sul dissesto idrogeologico che la determina”. L’assessore provinciale ai Lavori pubblici, Marcello Feola, raccoglie le sollecitazioni degli amministratori locali, richiamando per l’ennesima volta la Regione Campania ad una piena assunzione di responsabilità: “E’ una situazione intollerabile, che ho già più volte rappresentato all’assessore regionale Cosenza per chiedere un urgente intervento risolutivo.  La Provincia di Salerno purtroppo non può fare più di quello che fa, anche perché non ha competenze e soprattutto fondi per fronteggiare il dissesto – spiega – Ma, malgrado questo, molto spesso interveniamo comunque per tamponare situazioni di emergenza, stornando i fondi che sono destinati alla manutenzione ordinaria delle strade”.

Feola lancia infine una stoccata al sindaco di Morigerati: “Cono D’Elia ha poco da sbraitare, perché conosce più che bene ritardi ed inefficienze di quindici anni di gestione provinciale della sua parte politica – commenta – Per non parlare poi degli sprechi: a fronte degli enormi debiti fuori bilancio che, contratti dalle precedenti giunte di centro sinistra, oggi dobbiamo ancora pagare, ci troviamo dinanzi a moltissimi casi di mancata manutenzione sulle strade cilentane, che hanno contribuito negli anni ad aggravare ulteriormente le criticità”. 

commenti
consigliati