Asl Salerno, Bortoletti nuovo commissario

Redazione
08 marzo 2011 12:54

987

E’ un carabiniere il nuovo commissario dell’Asl Salerno. La Giunta regionale ha deliberato, nella serata di ieri, di nominare il colonnello Maurizio Bortoletti a capo dell’azienda sanitaria salernitana. All’alto ufficiale il compito di mettere ordine nei conti della Asl di Salerno che, è seconda solo a quella di Napoli 1, per il peggior bilancio. Bortoletti dovrebbe rimanere in carica almeno per un anno, con la finalità di riportare il bilancio dell’azienda almeno in una situazione di equilibrio. Solo dopo il presidente Caldoro provvederà a nominare un nuovo direttore a capo dell’ente. Intanto per De Simone che, nella giornata di oggi, terrà la sua ultima conferenza stampa in qualità di direttore, si prospetta un incarico di responsabilità, sebbene ancora da definire, nell’ambito della ricerca e dell’alta formazione. Di sicuro il manager lascia l’incarico ma resta nell’orbita dell’amministrazione regionale. Pronto a ricevere il testimone il colonnello Bortoletti. Ufficiale di lungo corso, Bortoletti, 46 anni, originario di Torino, vanta una notevole esperienza: già consigliere del ministero per la Pubblica amministrazione e Innovazione, con l’incarico di riorganizzare l’attività di contrasto e prevenzione alla corruzione e agli illeciti nella pubblica amministrazione, si appresta  ora a sedere alla guida dell’ Asl Salerno.

commenti
consigliati