COLLABORATORI DEL COMUNE

Sisma Centro Italia, ingegneri capaccesi tra i volontari per la verifica degli edifici danneggiati

CAPACCIO PAESTUM. Gli ingegneri Errico Taddeo e Achille Paolino, rispettivamente collaboratore dell’Area IV e del Servizio Manutenzioni e Protezione Civile del Comune di Capaccio Paestum, dal 28 febbraio al 7 marzo, svolgeranno nelle aree terremotate dell’Abruzzo attività di volontariato per la verifica sismica degli edifici danneggiati dal sisma del 24 agosto 2016. Le attività di verifica, coordinate dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri e dalla Protezione Civile Nazionale, sono finalizzate a consentire il rientro dei cittadini nelle loro abitazioni a condizione che le strutture continuino a possedere i requisiti di agibilità. Auguri e complimenti per l’impegno civile dei due ingegneri capaccesi. “Sono molto fiero di avere collaboratori giovani e preparati come l’ing. Errico Taddeo e l'ing. Achille Paolino – dichiara il sindaco di Capaccio Paestum, Italo Voza - che uniscono alle competenze tecniche e professionali anche una rara sensibilità civica. Porgo i migliori auguri per il loro impegno e di un proficuo lavoro nell’interesse delle popolazioni terremotate cui siamo vicini”.

commenti