NON ERANO PREVISTE NEL PROGETTO

Capaccio, lavori stadio “Vecchio”: nuove panchine fornite e sponsorizzate dalla ditta appaltatrice

CAPACCIO PAESTUM. La ditta Rizzo Costruzioni s.r.l. di Capaccio Paestum doterà lo stadio “Mario Vecchio” di nuove panchine, e relative opere accessorie, sponsorizzandole con il proprio logo. La proposta dell’impresa, che sta curando i lavori presso il campo sportivo comunale di Capaccio Scalo, è stata accolta dalla Giunta comunale di Capaccio Paestum, retta dal sindaco Italo Voza, visto che nel progetto originario di ammodernamento dell’impianto non sono previste. La Rizzo Costruzioni sta completando, infatti, la realizzazione del manto in erba artificiale di ultima generazione a drenaggio verticale, con relativo impianto d’irrigazione e di smaltimento delle acque piovane, recinzione con pannelli a norma e rifacimento della fondazione perimetrale. Non solo, nelle scorse settimane sono state apportate delle migliorie al progetto originario. Il Comune spenderà 18.500 euro in più rispetto al previsto (con la cifra dell’intervento che arriva a circa 513mila euro) per provvedere alla risoluzione delle seguenti problematiche appurate in corso d’opera: sostituzione della rete di adduzione dell’acqua d’irrigazione posta lungo il lato est e sud del campo sportivo, realizzata negli anni 2000; sostituzione della linea elettrica delle torri faro nonché della linea di terra, in cattivo stato di conservazione, e la migliore regimentazione delle acque nell’area sud dell’impianto (area esterna al campo di calcio), soggetta a continui allagamenti in caso di pioggia. L’intervento al “Mario Vecchio” è iniziato lo scorso febbraio con il Comune di Capaccio Paestum che ha recuperato fondi mediante mutuo agevolato presso l’Istituto di Credito Sportivo. Ed inoltre, l’opera prevede anche l’istallazione del manto in sintetico per il campo B, utilizzato da tante squadre e scuole calcio locali.

commenti