IL 22 APRILE

Battipaglia, ‘Solo cento volte’: al teatro “Giuffrè” in scena lo spettacolo di De Martino

BATTIPAGLIA. A chiusura di un cartellone teatrale di prim’ordine, al “Giuffrè” di Battipaglia arriva Emiliano De Martino che metterà in scena lo spettacolo “Solo cento volte”. L’appuntamento è per sabato 22 aprile alle ore 21 con uno dei massimi esponenti del teatro contemporaneo che vanta nel suo curriculum, tra gli altri, esperienze cinematografiche con registi del calibro di Muccino, Pieraccioni, Scola e tanti altri, ma anche apparizioni televisive nelle fiction “Un Posto al Sole”, “Una pallottola nel cuore”, “Carabinieri”, “I Cesaroni”, vincitore del premio al “Napoli Cultural Classic” come miglior attore protagonista nello spettacolo di Ettore Scola “Che strano chiamarsi Federico” oppure il premio come “Attore giovane rivelazione 2012” al Campidoglio. Insomma, De Martino rientra di diritto tra i grandi del teatro moderno e con il suo spettacolo “Solo cento volte” regalerà agli spettatori del “Giuffrè” momenti di leggerezza e divertimento, lasciando comunque spazio alla riflessione nel senso più stretto del termine. L’attenzione verrà posta su una sindrome reale e rarissima del ramo psichiatrico: “la sindrome di Ganser”, che dal 1848 ad oggi conta solo 100 casi accertati. E’ la storia di Lorenzo, un giovane psichiatra ossessionato dalla sindrome, che riesce ad individuare la malattia in due dei suoi pazienti: Cesare, un ragazzo impulsivo e cupo affiancato dal fratello Piero, e Camilla, cinica e depressa affiancata dalla sorella Susy. Sarà la lotta del dottor Lorenzo Malena contro il “Ganser”. Gli spunti di interesse, divertimento e riflessione si prevedono tanti. A mettere in scena lo spettacolo di De Martino saranno Lorenzo Patanè (protagonista di successo di alcune fiction in Germania), Luca Restagno, Shany Martin, Simona Sorbello, Alessia Mancarella ed Enrico Epifani.
L’appuntamento, quindi, è per sabato 22 aprile alle ore 21 al teatro sociale “Aldo Giuffrè” di via Guicciardini a Battipaglia.

commenti