CON INFORMAGIOVANI

Agropoli, corsi di computer gratuiti per anziani all'IISS "Vico De Vivo"

AGROPOLI. Il progetto realizzato dalla classe 4A/AFM dell’IISS "Vico De Vivo" di Agropoli, nell’ambito dell’Alternanza Scuola-Lavoro, in collaborazione con l’Ufficio Informagiovani di Agropoli, prevede corsi dedicati a ultrasessantenni che vogliono imparare a destreggiarsi tra computer, internet ed e-mail. Per la prima volta, oltre agli insegnanti specializzati, sono gli studenti ad accompagnare i partecipanti nell'apprendimento, ragazzi che, con la loro dimestichezza nei nuovi media, li aiuteranno nelle prime esperienze con mouse e pc.
I corsi, che sono completamente gratuiti, si terrano nelle aule di informatica dell’Istituto "Vico De Vivo” sede centrale in Via Nitti, ad Agropoli. Oggi saper usare un computer e alcuni programmi fondamentali è importante: per partecipare realmente alla vita sociale della comunità (quartiere, città, nazione, mondo); per comunicare di più e meglio con tutti; per utilizzare servizi importanti on line (cioè attraverso la rete Internet) risparmiando tempo, fatica e denaro.
Ecco un piccolo elenco di cose che si possono fare se si sa usare almeno un po’ il computer:
- scrivere documenti (lettere all’amministratore del condominio, domande per ottenere servizi dal Comune ecc.) in modo veloce e graficamente gradevole, senza dover riscrivere tutto da capo nel caso di modifiche o correzioni (come invece avveniva prima, con le vecchie macchine da scrivere);
- tenere i conti di casa in modo automatico e ordinato;
- scrivere ricette di cucina, poesie o romanzi;
- scrivere biglietti di auguri originali e personalizzati, con disegni, immagini e fumetti colorati, per compleanni, festività varie;
- giocare con uno dei tanti giochi elettronici che i computer di solito hanno (solitario, spider, campo minato);
- scrivere lettere elettroniche che arrivano a destinazione in pochissimo tempo( si chiamano e-mail) ad amici e parenti vicini e lontano, anche al di là dell’oceano, inviando in allegato foto, immagini e altri documenti;
- fare ricerche in Internet su tutte le cose che vi interessano: ricette di cucina, libri, musica, viaggi.

Per informazioni generali è possibile contattare la prof.ssa Casazza, referente progetto, al numero cellulare 340.0606808

commenti