ATTI DI LIBIDINE

Sapri, la blocca nel palazzo di casa e la palpeggia: arrestato 24enne

SAPRI. I Carabinieri della Stazione di Sapri, comandati dal m.llo Pietro Marino, hanno tratto in arresto in flagranza di reato V.B., 24enne nato a Maratea, poiché lo stesso aveva compiuto atti di libidine nei confronti di una donna. La scorsa mattina, gli uomini dell’Arma sono stati allertati proprio dalla donna che segnalava di un ragazzo che, all’interno di un palazzo sito in corso Umberto I, in Sapri, dapprima molestandola verbalmente, aveva tentato poi di bloccarla e di palpeggiarla. L’intervento dei carabinieri è stato immediato ed ha consentito di rintracciare il reo e di dichiararlo in stato di arresto ai sensi dell’art. 609 bis. L’uomo è stato così sottoposto agli arresti domiciliari fino all’udienza di convalida tenutasi ieri presso il Tribunale di Lagonegro. Al termine di quest’ultima l’A.G. emetteva per lo stesso ordinanza di sottoposizione agli arresti domiciliari.    

commenti