PIAZZA AMENDOLA

San Gregorio Magno, ‘Angiolillo Folk Fest’: positivo il bilancio della X edizione

SAN GREGORIO MAGNO. Conclusa con l'auspicato successo la X edizione del Festival Internazionale del Folklore "Angiolillo Folk Fest" 2017 a San Gregorio Magno. Una Piazza Amendola gremita, che ha spodestato per esigenze logistiche Largo Sandro Pertini, piazza storica della kermesse, ha accolto nella serata dell'8 agosto, l'edizione 2017 dell'evento, sottolineato con molti applausi l'altro gradimento delle esibizioni delle tre rappresentanze folk straniere di Croazia, Serbia e Russia e delle rappresentanze italiane dei piccoli del Gruppo Folklorico Gregoriano unitamente ai siciliani Picciotti di Rafadali. Tre ore di danze, coreografie e colori sulle sonorità tipiche e tradizionali dell'est Europa e del Sud Italia, che affondano le radici nella vita, semplice ma ricca di valori, di una civiltà che, ahimè sta scomparendo; una civiltà legata allo scorrere liquido del tempo, con le giornate da vivere ed ancora intatte e non frazionate da stress e mille pensieri inutili. Una civiltà che conosceva le stagioni con il loro cambiamento e le intesseva di musica; si, perché la musica racconta le emozioni del tempo, la musica è anche il battito del lavoro, la musica è il battito del corteggiamento che è la continuità della vita. Quindi l'armonia del vivere che è tutt'uno con l'armonia della musica; e quale musica, se non quella etnica e popolare, accompagnata dalla grazia dei movimenti e dall'esplosione dei colori,  può indirizzarci a quest'armonia? Quindi l'armonia è la chiave della vita, l'armonia tra i popoli è la chiave del futuro. In sintesi, questo è lo spirito su cui si vuole costruire un incontro come l'Angiolillo Folk Fest organizzato dai giovani volenterosi del Gruppo Folk Gregoriano guidati dall'instancabile Presidente Francesco Tortoriello che ricopre anche la carica di Presidente Regionale della Federazione Italiana Tradizioni Popolari. "Anche quest'anno è stata dura ma abbiamo confermato il successo delle passate edizioni  - commenta con molta soddisfazione il Presidente Tortoriello - la serata era fitta di momenti e premiazioni che abbiamo alternato alle applauditissime finestre musicali, grazie anche alle due brave e simpatiche presentatrici, la giornalista Barbara Landi e Valentina Iuzzolino. I gruppi sono stati eccellenti, dimostrando una grande bravura e professionalità e questo è stato sottolineato dalle tante persone che erano in piazza a gradire le performances degli artisti dell'Est e della Sicilia." Oltre al Patrocinio della FITP e del Comune di San Gregorio Magno, l'edizione 2017 si è avvalsa del Patrocinio della Banca di Credito Cooperativo di Buccino e del Patrocinio del Senato della Repubblica e ha avuto come Madrina   Olga Chieffi, giornalista e critico musicale, che con le sue brillanti parole ha sottolineato lo spessore dei contenuti della manifestazione dal respiro intenazionale. Nel corso dell'evento, sono stati assegnati il "Premio Padre Gregoriano 2017" al prof. Mario Rapuano e il "Premio Nazionale Angiolillo 2017" a Benito Ripoli, Presidente Nazionale FITP. Tre targhe di ringraziamento sono state offerte  alle emittenti televisive Telecolore, Stile TV e Italia2TV e proprio nel corso della consegna, Nicola Ammaccapane,  giornalista ed editore di Italia 2tv, ha sottolineato l'impegno e la difficoltà dei media in questa parte della provincia, a tenere viva, con correttezza e professionalità, la voce libera dell'emittenza televisiva privata, sopratutto a sostegno degli eventi culturali che fanno crescere il territorio. L'appuntamento è per l'anno prossimo di cui qui anticipiamo la partecipazione di gruppi del centroamerica.

commenti