NUOVA RAMPA

La Bcc di Capaccio Paestum abbatte le barriere architettoniche

CAPACCIO PAESTUM. La BCC di Capaccio Paestum è sempre sensibile alle esigenze della popolazione del territorio, pertanto un’attenzione particolare viene rivolta anche alle categorie più deboli, come ad esempio quella delle persone diversamente abili.
Già da diverso tempo la BCC Capaccio Paestum, presieduta dall'ing. Rosario Pingaro e diretta da Giancarlo Manzi, sostiene il progetto di Riabilitazione Equestre per alunni diversamente abili della scuola primaria e secondaria di I grado, promosso dall’Istituto Comprensivo Capaccio Paestum. Ora l’impegno prosegue con l’adeguamento delle strutture accessibili all’utenza. Nel parcheggio della sede centrale della BCC sono stati individuati e contrassegnati parcheggi dedicati per i portatori di handicap.
La nuova Area Self, attiva dal mese di marzo del 2017, è stata dotata di una rampa che permette agevolmente l’accesso anche alle persone con disabilità (nella foto), realizzata dal personale della ditta S.A.E. snc di Vincenzo Sabia, che vi apporrà anche l'opportuna segnaletica. Continua il percorso per raggiungere una dimensione di Banca a misura di persona, senza barriere e facilmente accessibile.

commenti