AVVISO PUBBLICO

Piano di Zona S4, progetti 'Donne in Campo' e 'Tempo x te'

Comunicato Stampa
13 aprile 2018 15:17

212

0

1

PONTECAGNANO. L'Ufficio di Piano Sociale di Zona dell'Ambito Territoriale S4 indice il presente Avviso Pubblico per l'erogazione di buoni servizio per l'acquisto di posti in servizi socio educativi per l'infanzia, rivolti ai minori di età compresa tra 3-12 anni ed a minori di età compresa tra 0-36 mesi, all'interno dei progetti "Donne in Campo" e "Tempo x te" - "Accordi Territoriali di Genere" - Obiettivi specifici 3 (R.A. 8.2.) e 9 (R.A. 9.3.) del P.O.R. Campania FSE 2014/2020 approvato con D.D. n.
67 dell5.04.2016.

 

Soggetti ammessi a partecipare

Sono ammesse alla presentazione della domanda per l'erogazione di buoni servizio le lavoratrici subordinate (a tempo indeterminato, determinato, atipici), lavoratrici autonome e imprenditrici, disoccupate (che hanno perso un precedente lavoro o fuoriuscite dal mercato del lavoro a causa di esigenze di cura familiare), inoccupate (scoraggiate che hanno smesso di cercare lavoro, giovani donne che ancora non si sono affacciate al mercato del lavoro), donne lavoratrici del settore agricolo ed agroalimentare o chi ha la responsabilità genitoriale di minori di età compresa tra 3 e 12 anni e tra O e 36 mesi, residenti nei Comuni afferenti l'Ambito S4: Acerno, Battipaglia, Bellizzi, Castiglione del Genovesi, Giffoni Sei Casali, Giffoni Valle Piana, Montecorvino Pugliano, Montecorvino Rovella, Olevano sul Tusciano, Pontecagnano Faiano, S. Cipriano Picentino e S. Mango Piemonte.

 

Durata e finalità

I buoni servizio dovranno essere utilizzati durante la realizzazione dei progetti "Donne in Campo" e "Tempo x te"- "Accordi Territoriali di Genere" del P.O.R. Campania FSE 2014/2020 nell'arco di 24 mesi, che prevede l'erogazione di buoni servizio giornalieri pro-capite per ciascun bambino utilizzabile unicamente nelle strutture accreditate dall’Ambito territoriale S4 con Capofila il Comune di Pontecagnano Faiano. I buoni servizio consistono in un riconoscimento economico a sostegno delle donne beneficiarie. Il buono non è cedibile, trasferibile ad altre persone diverse dal beneficiario, né in alcun modo monetizzabile. L'ammontare di ciascuno buono servizio è

determinato sulla base delle tariffe stabilite dalla deliberazione regionale n. 373 del 07/08/2015 "Determinazione delle tariffe relative ai servizi residenziali e semiresidenziali".
Per i servizi rivolti a minori di età compresa nella fascia 3-12 anni, la tariffa è stabilita in analogia alla tariffa giornaliera regionale prevista per il Centro Sociale Polifunzionale per Minore. Ciascuna destinataria avrà diritto ad un numero massimo di voucher a seconda del servizio prescelto. Nello specifico all'interno dei progetti "Donne in Campo" e "Tempo x te"- saranno individuate:

- 73 donne a cui saranno destinati 80 buoni servizio pro-capite per ciascun bambino - per servizi
3/12 anni- valore 18,04 euro;
- 26 donne a cui saranno destinati 50 buoni servizio pro-capite per ciascun bambino - per servizi
0/36 mesi -Nido - valore 36,60 euro;
- 26 donne a cui saranno destinati 50 buoni servizio pro-capite per ciascun bambino - per servizi
0/36 mesi- Spazio bambini e bambine- valore 16,47 euro;

 

Ubicazione dei servizi

I servizi di rivolti ai minori di età compresa tra 3-12 anni ed a minori di età compresa tra 0-36 mesi hanno la seguente disponibilità di numero posti utenti:

 

Servizi 3-12 anni:


• Centro Diurno Polifunzionale "La Casa di Hansel e Gretel" - Fili d'Erba Soc. Coop. a.r.l.
Comune di Battipaglia (SA), Via Chiusa del Bosco n. 20, disponibilità n. 4 posti utenti per la fascia pomeridiana e n. 10 posti utenti per la fascia antimeridiana (8.00 -14.00);
• Centro Diurno Polifunzionale "La Luna di Carta"-Fili d'Erba Soc. Coop. a.r.l. - Comune di Pontecagnano Faiano (SA), Corso Umberto I n. 113, disponibilità n. 8 posti utenti per la fascia pomeridiana e n. 10 posti utenti per la fascia antimeridiana (8.00 -14.00);
• Centro Sociale Polifunzionale per minori "La Picentia" - La Rada Consorzio di Cooperative Sociali - Comune di Pontecagnano Faiano (SA) via Picentia, disponibilità n. 17 posti utenti;

Servizi O - 36 mesi:

 

• Micronido "Coccole e Balocchi" s.a.s. di Galderisi Caterina - Comune di Pontecagnano
Faiano, Via Picenza, 21, disponibilità n. 20 posti utenti;
• Micronido Il Nido dei cuccioli Società Coop. La Coccinella - Comune di Castiglione del
Genovesi, Via Casa Calce s.n.c., disponibilità n. 10 posti utenti;
• Micronido "Il Casale" - Società Cooperativa Sociale Emmaus - Comune di Castiglione del
Genovesi, Via Pizzi, 35, disponibilità n. 6 posti utenti;
• Micronido "Maria SS Immacolata" - Impresa Sociale Giardino d'Infanzia s.n.c. - Comune di Pontecagnano e Micronido "Giardino d'Infanzia"- Impresa Sociale Giardino d'Infanzia s.n.c. - Comune di Pontecagnano, disponibilità complessiva n. 20 posti utenti;
• Servizi integrativi al nido "Baby Steps" di Fiorella Malangone - Comune di Pontecagnano
Faiano, Via Cavalleggeri, l O disponibilità n. 2 posti utenti;
• Servizi integrativi al nido Socialmente insieme - Associazione di Promozione Sociale Socialmente- Comune di Pontecagnano Faiano, Via G. Verdi, 10, disponibilità n. 18 posti utenti;


Modalità di presentazione delle domande

Le interessate dovranno far pervenire apposita domanda per usufruire dei voucher, (modulo di iscrizione allegato al presente Avviso o disponibile presso gli Uffici dell'Ambito Territoriale S4) indirizzata all'Ufficio di Piano di Zona S4, a mano o a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, entro il 16 aprile 2018, al seguente indirizzo pianodizonas4@comune.pontecagnanofaiano.sa.it., indicando la struttura presso la quale si preferisce iscrivere il bambino. Le Domande saranno ricevute fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Selezione e requisiti

L'Ufficio di Piano Sociale di Zona procederà alla verifica delle istanze pervenute ed a stilare l'elenco delle donne beneficiarie dei buoni servizi rivolti ai minori compresi nella fascia di età 3-12 anni e 0-36 mesi, sulla base di principi equi e trasparenti che tengano conto dei seguenti criteri minimi: presenza di altri figli minori di 12 anni, anche in affido, presenza di figli portatori di handicap o con difficoltà di apprendimento o situazioni di particolare disagio, attestate da personale di competenza, famiglie monoparentali, certificazioni ISEE.
Ai fini dell'accesso ai servizi il richiedente dovrà presentare la dichiarazione relativa al proprio
ISEE relativo all'ultima dichiarazione dei Redditi.
Agli aventi diritto, risultanti dalla graduatoria sarà rilasciato apposito voucher, quale buono di servizio da spendere presso la struttura prescelta.

commenti