VINCE LA CAVESE

Serie D, 31^ giornata: volano Nocerina e Gelbison, Ebolitana crolla in Calabria

Francesco Vinci
15 aprile 2018 19:38

234

0

2

Come da pronostico, la Cavese ha vita facile contro lo Sporting Fulgore, che perde 4-1 e saluta la serie D dopo un solo anno. Iannini, Manzo, Massimo e un rigore di De Rosa regalano il successo ai metelliani. Tre punti che poco servono in ottica promozione, con il Potenza che travolge nel derby lucano il Picerno per 4-0, e rimane a +8 sugli aquilotti, nel girone H, quando mancano tre giornate alla fine del campionato. Brutto scivolone interno per la Sarnese, che allo 'Squitieri' cede 1-0 alla Frattese, in una sfida cruciale in ottica salvezza.

Cavese-Sporting Fulgor 4-1
Potenza-Picerno 4-0
Sarnese-Frattese 0-1
Aversa Normanna-San Severo 2-0
Team Altamura-Francavilla 1-3
Turris-Gravina 2-0
Gragnano-Taranto 1-3
Audace Cerignola-Pomigliano 0-0
Manfredonia-Nardò 0-1

CLASSIFICA:
Potenza 77; Cavese 69; Team Altamura 63; Taranto 62; Audace Cerignola 60; Picerno 49; Gravina 47; Nardò 46; Gragnano, Francavilla 36; Turris 35; Sarnese 32; Pomigliano 31; Aversa Normanna, Frattese 29; San Severo 27; Manfredonia* 17; Sporting Fulgor*12. *Retrocesse in Eccellenza

PROSSIMO TURNO (22 aprile):
Francavilla-Audace Cerignola
Picerno-Aversa Normanna
Frattese-Pomigliano
Gragnano-Cavese
Taranto-Manfredonia
San Severo-Sarnese
Nardò-Potenza
Gravina-Team Altamura
Sporting Fulgor-Turris

Nel girone I, continua anche questa settimana l'incredibile cavalcata a tre in testa. La Nocerina di Massimo Morgia ha vita facile in casa della Cittanovese: due rigori di Dieme e una rete di Bartoccini, firmano il 3-0 molosso. Vince anche la Vibonese, nella difficile partita contro l'Igea Virtus, sconfitta per 2-1. Soffre ma vince anche il Troina, che impone il 2-1 alla Sancataldese. Crollo Ebolitana a Roccella, in uno scontro diretto importante per la permanenza in quarta serie: 4-0 pesante subìto dagli eburini, scavalcati in classifica proprio dai calabresi. Continua a volare la Gelbison, che a Vallo della Lucania va sotto contro la già retrocessa Isola Capo Rizzuto, ma una doppietta di Chiumarulo e il gol di Cammarota, fissano il punteggio sul 3-1, con i vallesi a ridosso della zona alta della graduatoria.

Cittanovese-Nocerina 0-3
Troina-Sancataldese 2-1
Vibonese-Igea Virtus 2-1
Roccella-Ebolitana 4-0
Gelbison-Isola Capo Rizzuto 3-1
Ercolanese-Palazzolo 1-0
Acireale-Paceco 1-1
Messina-Palmese 4-4
Gela-Portici 2-1

CLASSIFICA:
Nocerina, Vibonese, Troina 67; Ercolanese 57; Igea Virtus 54; Gela 49; Acireale 46; Gelbison 45; Messina 44; Sancataldese 40; Cittanovese, Portici 38; Palmese, Roccella 31; Ebolitana 29; Palazzolo 25; Paceco 20; Isola Capo Rizzuto*12. *Retrocessa in Eccellenza

PROSSIMO TURNO (22 aprile):
Palmese-Ercolanese
Portici-Acireale
Sancataldese-Messina
Gela-Cittanovese
Nocerina-Gelbison
Palazzolo-Igea Virtus
Isola Capo Rizzuto-Roccella
Paceco-Troina
Ebolitana-Vibonese

commenti