FIRMA A SALERNO

Battipaglia, Interporto: protocollo d’intesa Provincia-Consorzio Asi

Comunicato Stampa
12 settembre 2018 09:11

364

0

3

BATTIPAGLIA. E' stato firmato un protocollo d'intesa tra la Provincia di Salerno e il Consorzio Asi per la variante al Piano Asi Interporto dell'Agglomerato Industriale di Battipaglia. L'Agglomerato Asi di Battipaglia rappresenta un grande potenziale per il rilancio dell'economia e per la crescita dell'Area Vasta. Il processo di rilancio economico, produttivo e occupazionale del territorio richiede strumenti adeguati. La Provincia di Salerno e il Consorzio Asi condividono la volontà di attuare una strategia di azioni sinergiche e integrate, per la realizzazione di nuovi investimenti industriali, la riqualificazione e la reindustrializzazione delle aree industriali, finalizzate allo sviluppo economico, produttivo e occupazionale del territorio.
Il rapporto sinergico tra l'Asi e la Provincia di Salerno è finalizzato alla progettazione della variante al PRGC (Piano Regolatore Generale Consortile), che è l'elemento centrale del protocollo d'intesa sottoscritto questa mattina, il cui scopo, infatti, è la progettazione della variante al Piano Consortile dell'Agglomerato di Battipaglia. L'Ente di Palazzo Sant'Agostino, che sarà l'Ente coordinatore per la rimodulazione dell'attuale area destinata ad Interporto di Battipaglia, ha individuato quale responsabile dell'attuazione del protocollo d'intesa l'architetto Nicola Vitolo, con la funzione di coordinatore, mentre il Consorzio Asi ha individuato quale responsabile dell'attuazione del protocollo d'intesa l'ingegnere Angelo Mascolo.
L’impegno assunto andrà sicuramente a beneficio dell’intera comunità salernitana e non solo di Battipaglia in termini di immagine e garantirà maggiore attrazione di investitori che vedranno nella comunità consortile un'opportunità sicura di interesse economico e sociale.- ha dichiarato il Presidente Giuseppe Canfora - . La Provincia e l'Asi sono chiamati ancora una volta a farsi garanti delle importanti iniziative che si stanno realizzando in questo territorio, a vantaggio di tutti. Un risultato importante che darà nuovo slancio all’attività di riqualificazione di una delle maggiori aree industriali del nostro territorio".

commenti