NOTA DI VISCONTI

Battipaglia, Consorzio Asi replica: “Comune sarà coinvolto su Interporto”

Comunicato Stampa
12 settembre 2018 15:25

682

0

16

BATTIPAGLIA. In merito alla nota stampa diffusa dal Comune di Battipaglia a firma del sindaco Cecilia Francese, il presidente dell’ Asi, Antonio Visconti, precisa quanto segue:

Mi dispiace constatare-spiega Visconti-che, ad oggi, non sono ancora ben note, ai vertici comunali, le specifiche competenze che le disposizioni legislative in materia, accordano al Consorzio Asi. Inoltre, il protocollo di intesa redatto con l'amministrazione comunale e fortemente avversato da una parte dell' amministrazione stessa, aveva ad oggetto, la definizione di un modulo organizzativo per la condivisa programmazione urbanistica dell'agglomerato,a testimonianza del fatto che sia al sottoscritto, che al Presidente della Provincia, è ben chiaro il ruolo e le competenze delle istituzioni stesse.

Nel rinnovare l’invito, piu’ volte sottoposto a tutti i soggetti istituzionali coinvolti, ad approfondire il testo della Legge Regionale 19/2013, mi corre l’obbligo di alcune ulteriori precisazioni sull’ incontro che si è svolto alla Provincia di Salerno nella giornata di martedi’ 11 settembre.

L’atto stipulato tra Asi e Provincia di Salerno, allo stato attuale, rappresenta soltanto un innesco di procedimento senza il quale non sarebbe potuta partire la fase successiva, da ieri in poi, quindi, in cui il Comune di Battipaglia, sarà coinvolto per la rappresentazione e la costruzione di una proposta per dare a quell’area, un futuro produttivo importante. Non si è trattato né di uno “scivolone” nè di uno “sgarbo istituzionale” cosi’ come ho spiegato in una intervista televisiva che mi è stata richiesta nella mattinata odierna.
Il coinvolgimento del Comune di Battipaglia, da qui in poi, è doveroso e fondamentale allo stesso tempo, cosi’ come ho precisato anche alla sindaca Francese con cui ho avuto un colloquio telefonico che ha fatto da preludio ad un incontro programmato nei prossimi giorni.

Spero e mi auguro, in questa ottica, che si proceda spediti sulle proposte e sui fatti concreti da mettere in atto, con uno spirito di collaborazione reciproco e produttivo”.

commenti