QUARTA EDIZIONE

Legambiente, ‘Festambiente Agricoltura’: chiusura con tappa a Pontecagnano

Comunicato Stampa
13 settembre 2018 13:52

322

0

3

PONTECAGNANO. Si chiude con la tappa di Pontecagnano la quarta edizione di Festambiente Agricoltura, il festival di Legambiente che quest’anno è diventato itinerante con tre appuntamenti nella regione. Dopo gli appuntamenti di Paestum e e Castelvenere nel beneventano il festival di Legambiente conclude il suo viaggio il 14 e 15 settembre presso il Parco Ecoarcheologico di Pontecagnano con un focus sull'agricoltura sociale.

L'apertura venerdi' 14 settembre alle ore 18,00 con la tavola rotonda Semi di Agricoltura sociale alla presenza di Mariateresa Imparato, presidente Legambiente Campania, Giuseppe Lanzara, sindaco Pontecagnano, Michele Buonomo, segreteria nazionale Legambiente, Aristide Valente Presidente Alma Seges e Giuliano Ciano,forum nazionale Agricoltura sociale, Lucia Coletta Regione Campania, Francesco Paniè Associazione Terra! e con le testimonianze delle esperienze di Ortobio, di Coop. Agricoltura sociale R-Accogliamo, della Azienza Agricola Melisse. A seguire degustazione vini Mila Vuolo e bioaperitivo con performance jazz Bruno Salicone Quartet. Sabato 15 settembre Orti Aperti con la visita guidata agli orti del Parco EcoArcheologico con pranzo sociale con i prodotti degli orti. La mattina sarà chiusa dallo spettacolo danza musicale di Simona Totaro.

Festambiente Agricoltura – dichiara Mariateresa Imparato, presidente Legambiente Campania- un' occasione di festa per incontrare cittadini, agricoltori, aziende, associazioni di categoria e raccontare concretamente le potenzialità dell’agricoltura che necessita di essere sempre di più al centro del dibattito politico e istituzionale, rappresentando uno dei principali motori trainante dell’economia campana. Parlare di agricoltura significa parlare di tutela del territorio, di clima, di educazione alimentare e al consumo, ma anche di salute e di economia circolare”.

commenti