SOSTEGNO AI GIOVANI

Contursi, agricoltura: convegno con Coldiretti e BCC Buccino Comuni Cilentani

Comunicato Stampa
05 dicembre 2018 10:49

297

0

4

CONTURSI TERME. Contursi Terme, nella piacevole cornice delle Terme Capasso,  Convegno  con Coldiretti e BCC Buccino Comuni Cilentani.  La nuova agricoltura e l’effetto moltiplicatore delle risorse investite sui giovani sono stati gli argomenti di un convegno promosso da Coldiretti Campania, che si è tenuto  venerdì 30 novembre 2018 alle ore 17 negli eleganti saloni delle Terme Capasso di Contursi Terme (Sa).  La tavola rotonda dal tema “Quanto vale investire sui giovani agricoltori?”, organizzata in collaborazione con la BCC Buccino  Comuni Cilentani, è stata moderata da Salvatore LOFFREDA, Direttore di Coldiretti Campania, ed è stata  aperta dall'intervento di Vito BUSILLO, Presidente Coldiretti Salerno  All'intervento di Busillo, ha fatto seguito la relazione di Gerardo DI PIETRO, Direzione Sviluppo Imprenditoria Giovanile ISMEA, Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare, che ha tra i suoi obiettivi l’affiancamento delle Regioni nelle attività di riordino fondiario, attraverso la formazione e l’ampliamento della proprietà agricola, favorendo il ricambio generazionale in agricoltura in base ad uno specifico regime di aiuto approvato dalla Commissione europea.   A seguire, Veronica BARBATI, delegata regionale di Coldiretti Giovani Impresa Campania, ha presentato una relazione sui dati delle risorse derivanti dalla Pac e dal Psr, sia per quanto riguarda le misure a superficie che per le strutturali.  Gli interventi istituzionali sono stato affidati a Lucio ALFIERI e Salvatore ANGIONE, rispettivamente presidente e direttore generale della BCC BUCCINO COMUNI CILENTANI banca del territorio, sempre vicina all'imprenditoria e al commercio ed anche alle esigenze delle imprese dei giovani agricoltori.  Dopo gli interventi della presidenza e della direzione  della BCC Buccino Comuni Cilentani è intervenuto il prof. Giovanni Quaranta, docente di Economia Agraria all’Università della Basilicata.  Al dibattito, in una sala gremita, in cui erano presenti moltissimi giovani agricoltori provenienti anche da fuori provincia, ha partecipato Franco ALFIERI, capo della segreteria del Presidente della Regione Campania.  A chiusura dell'interessante incontro, le conclusioni sono state affidate a Gennarino MASIELLO, vicepresidente nazionale di Coldiretti. A Contursi Terme, nella piacevole cornice delle Terme Capasso,  Convegno  con Coldiretti e BCC Buccino Comuni Cilentani.  La nuova agricoltura e l’effetto moltiplicatore delle risorse investite sui giovani sono stati gli argomenti di un convegno promosso da Coldiretti Campania, che si è tenuto  venerdì 30 novembre 2018 alle ore 17 negli eleganti saloni delle Terme Capasso di Contursi Terme (Sa).  La tavola rotonda dal tema “Quanto vale investire sui giovani agricoltori?”, organizzata in collaborazione con la BCC Buccino  Comuni Cilentani, è stata moderata da Salvatore LOFFREDA, Direttore di Coldiretti Campania, ed è stata  aperta dall'intervento di Vito BUSILLO, Presidente Coldiretti Salerno  All'intervento di Busillo, ha fatto seguito la relazione di Gerardo DI PIETRO, Direzione Sviluppo Imprenditoria Giovanile ISMEA, Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare, che ha tra i suoi obiettivi l’affiancamento delle Regioni nelle attività di riordino fondiario, attraverso la formazione e l’ampliamento della proprietà agricola, favorendo il ricambio generazionale in agricoltura in base ad uno specifico regime di aiuto approvato dalla Commissione europea.   A seguire, Veronica BARBATI, delegata regionale di Coldiretti Giovani Impresa Campania, ha presentato una relazione sui dati delle risorse derivanti dalla Pac e dal Psr, sia per quanto riguarda le misure a superficie che per le strutturali.  Gli interventi istituzionali sono stato affidati a Lucio ALFIERI e Salvatore ANGIONE, rispettivamente presidente e direttore generale della BCC BUCCINO COMUNI CILENTANI banca del territorio, sempre vicina all'imprenditoria e al commercio ed anche alle esigenze delle imprese dei giovani agricoltori.  Dopo gli interventi della presidenza e della direzione  della BCC Buccino Comuni Cilentani è intervenuto il prof. Giovanni Quaranta, docente di Economia Agraria all’Università della Basilicata.  Al dibattito, in una sala gremita, in cui erano presenti moltissimi giovani agricoltori provenienti anche da fuori provincia, ha partecipato Franco ALFIERI, capo della segreteria del Presidente della Regione Campania.  A chiusura dell'interessante incontro, le conclusioni sono state affidate a Gennarino MASIELLO, vicepresidente nazionale di Coldiretti. 

commenti