AVEVA 79 ANNI

Cilento, muore Antonio Valiante: è stato vicepresidente della Regione

Redazione
07 gennaio 2019 22:23

1338

0

14

VALLO DELLA LUCANIA. E’ deceduto all’ospedale di Vallo della Lucania per l’aggravarsi delle sue condizioni di salute Antonio Valiante. 79 anni, Valiante era nato a Cuccaro Vetere. Da qui l’avvio della sua carriera politica, da sindaco del piccolo comune cilentano.Lunghissima esperienza, la sua, con la militanza nella Democrazia Cristiana, l’elezione a deputato nella XII legislatura e in Provincia di Salerno, con poi l’ingresso a Palazzo Santa Lucia, rivestendo la carica di assessore ai lavori pubblici e vicepresidente con alla guida Antonio Bassolino. A seguire le orme paterne, in politica, il figlio Simone, già sindaco di Cuccaro Vetere e poi deputato, nell’ultima legislatura, in quota Partito Democratico. Messaggi di cordoglio sono giunti da politici ed Amministrazioni comunali. A ricordarlo è Bassolino, con un post su Facebook: “Antonio Valiante è stato un amministratore competente, un dirigente politico unitario, una brava e bella persona. Era profondamente legato al suo Cilento e aveva un giusto e positivo rapporto con la Capitale (come la chiamava), con Napoli. Abbiamo lavorato assieme per diversi anni, con reciproca stima e fiducia. Anche quando i rapporti tra DS e Partito Popolare-Margherita prima e dentro il PD poi si facevano difficili noi due abbiamo sempre mantenuto un forte rapporto umano e personale. Con lui va via un pezzo della mia vita e grande è il dolore: un abbraccio affettuoso alla moglie Rosa ed ai figli".

commenti
consigliati