IN VIA GALILEI

Capaccio, ass. 'Omnes Simul' apre laboratori per persone in stato di disagio

Comunicato Stampa
07 febbraio 2019 15:52

412

0

33

CAPACCIO PAESTUM. L’ associazione Omnes Simul accanto alla sede del Centro di Ascolto per le dipendenze(via G.Galilei 17 Capaccio-Paestum), sta aprendo un nuovo laboratorio volto a riscoprire, attraverso la riattivazione delle abilità residue, un nuovo senso della vita. I laboratori si rivolgono a coloro che si trovano in uno stato di disagio sociale e personale che li può condurre ad esprimere sentimenti di vuoto, mancanza di senso, noia, mancanza di obiettivi e gioia di vivere. I laboratori partono dall’idea che l’uomo, nel suo intimo, è un essere che cerca e tende alla realizzazione di un senso vitale o di valori e che non si accontenta solo della soddisfazione dei bisogni, ma porta dentro di sé la volontà di realizzare qualcosa che abbia significato. I destinatari sono ragazzi e ragazze che attraversano uno stato di disagio, sono in attesa per l’ingresso in comunità terapeutica, che sono seguiti in terapia ambulatoriale presso i Ser.d territoriali, che hanno finito un percorso comunitario ma si trovano in una fase di reinserimento socio-lavorativo.  Dateci una mano. Abbiamo i Maestri di canto e di musica, abbiamo gli allievi,ci mancano gli strumenti,sopratutto a percursione,ma accettiamo amnche trombe,violini,pianole e tutto il resto.In buone condizioni e riutilizzabili. Non accettiamo denaro.

Per informazioni: Gerardo - 3382018528

commenti
consigliati