NOTA STAMPA

Capaccio, Comunali 2019. Candidato sindaco Voza avvia tour nelle contrade

Comunicato Stampa
16 aprile 2019 10:39

1045

0

7

CAPACCIO PAESTUM. Elezioni Comunali 2019. Riceviamo e pubblichiamo, integralmente, la seguente nota stampa inviata dalla coalizione guidata dal candidato sindaco Italo Voza.

“Tu che ne pensi? Una chiacchierata con Italo su Capaccio Paestum”: al via il tour di Italo Voza per incontrare i Cittadini sul territorio. Nell'ambito di una competizione elettorale che sta per entrare nel vivo - quella per le amministrative del 26 maggio prossimo - il candidato Sindaco Italo Voza, lancia la campagna: "Tu che ne pensi? Una chiacchierata con Italo su Capaccio Paestum". Si tratta di una serie di appuntamenti con i cittadini - volutamente informali - che porteranno Italo a toccare ogni luogo, ogni contrada, ogni frazione della Città per ascoltare idee, proposte, critiche e suggerimenti per la costruzione di un programma, di una visione, per quella che dovrà essere la Capaccio Paestum del futuro. Confrontarsi, ma soprattutto ascoltare, chi, come lui, vive, lavora e condivide le radici di una stessa Comunità. Una campagna volta ad affrontare ed ascoltare le problematiche della gente, affinché, insieme, si possa decidere.
In ogni incontro, i partecipanti avranno la possibilità di scrivere su una cartolina “cosa non va” e “cosa vorresti” per essere veramente partecipi della costruzione di un’offerta politica condivisa e aderente alle aspettative di chi vive ogni giorno il territorio.
"Ci aspettano due mesi di passione, di confronti in un percorso entusiasmante che voglio condividere con la mia gente - dichiara Italo Voza - Ho voluto fortemente questa serie di incontri, perche' prima di tutto, da Cittadino, mi interessa ascoltare i miei Concittadini, con cui condivido la bellezza di questa terra, ma anche le ansie, il futuro nostro e dei nostri figli. Andrò in ogni contrada, in ogni angolo del nostro territorio. Ascolterò ogni persona, perché voglio misurare sulla vita reale il mio impegno per la nostra Città. Voglio ascoltare dai miei Cittadini, luogo su luogo, cosa non va e cosa vorrebbero, mettendo al centro ogni singola realtà locale: perché ogni frazione, ogni contrada, ogni luogo di Capaccio Paestum ha le sue peculiarità, le sue esigenze che meritano tutte pari attenzione, grande rispetto ed un lavoro appassionato ed attento. Per me sara' un privilegio ascoltare e condividere, confrontarmi e discutere, perche' sono persuaso dal fatto che solo il confronto, sincero, aperto, ma soprattutto diretto, senza i filtri, possa portare al risultato che tutti vogliamo: il bene della nostra Comunita'. Ora è tempo di ascoltare e che la politica torni a parlare il linguaggio del quotidiano: sono in campo per questo. So che mi aspettano momenti duri, impegnativi, ma la cosa non mi preoccupa, mi entusiasma, e vorrei trasmettere a tutti questo stato d'animo. Luogo, contrada, o casa. Ovunque e per tutti io ci sarò”
La prima “chiacchierata con Italo”, il primo appuntamento di “Tu che ne pensi?” è fissato per domani, martedì 16 aprile, alle 19.30 al Bar “Tiffany” in località Rettifilo. Giovedì 18, invece, Italo sarà a Santa Venere alle 19 presso il bar “Siano”.

commenti