LA REPLICA

Mag, Di Scala attacca M5S: "Sollecita rimborsi a tv e radio ma taglia fondi ai media"

Comunicato Stampa
01 maggio 2019 09:18

386

0

0

CAMPANIA. “Ma questi 5 Stelle ci sono o ci fanno? Perché altrimenti non si spiegherebbe come mai, rispetto ai ritardi e alle responsabilità della Regione sui rimborsi dei messaggi elettorali alle emittenti radiotelevisive, se la prendono con chi fa opposizione ed anzi si è data da fare, molto prima che gli stessi si accorgessero di un problema che ancora non conoscono, per denunciare e provare a risolvere”.
Lo afferma la consigliera regionale campana di Forza Italia, presidente della Commissione Sburocratizzazione del Consiglio regionale della Campania, Maria Grazia Di Scala (nella foto).
“Piuttosto che presentarsi, peraltro saltuariamente, in Commissione per fare le belle statuine o peggio per elemosinare i contatti e i numeri di telefono dei convocati – aggiunge la presidente della Commissione Sburocratizzazione – meglio farebbero a tacere: eviterebbero di offendere l’intelligenza dei campani che oramai hanno le tasche piene delle loro insulse pagliacciate”.
“Poiché di chiacchierifici ce ne sono già abbastanza e la gente è stufa di gente affetta da idiozite acuta spiegassero che cosa hanno fatto di concreto loro per sollecitare il governo regionale ad onorare il debito e gli impegni assunti con le emittenti radiotelevisive”, sottolinea Di Scala. “E visto che si trovano – conclude – spiegassero perché vogliono tagliare i fondi ai giornali e chiudere a tutti i costi Radio Radicale”.

commenti
consigliati