IN VIA BELVEDERE
guarda il servizio

Agropoli, tragedia di ferragosto: schianto in auto a Trentova, muore 18enne

Alfonso Stile
15 agosto 2019 08:11

19538

AGROPOLI. Tragedia di ferragosto ad Agropoli: un morto e un ferito il bilancio di un incidente stradale avvenuto, all'alba, lungo Via Belvedere, la strada che conduce alla baia di Trentova, dove, per cause ancora da accertare, l’auto a bordo della quale viaggiavano due ragazzi residenti a Torchiara, un’Alfa Romeo Mito (nelle foto), si è schiantata frontalmente contro un muro di recinzione. Nel violento impatto, avvenuto intorno alle ore 5:00 di stamane, il giovane seduto sul lato passeggero della vettura, Nico Ruggiero di appena 18 anni, è deceduto sul colpo; trasportato d’urgenza in ospedale dall’unità rianimativa della S.O.S. Soccorso di Agropoli, invece, il conducente, M.G. di 19 anni e cugino della vittima, ricoverato in gravi condizioni. Rilievi del sinistro eseguiti dai carabinieri della Compagnia di Agropoli, coordinati dal cap. Francesco Manna: sul posto i militari della locale Stazione, diretti dal m.llo Carmine Perillo, che hanno operato in stretta collaborazione con i colleghi dell’Aliquota Radimobile. Ripristino sede stradale e recupero della vettura a cura del Soccorso Stradale Rega di Castellabate. Sotto choc la comunità di Torchiara per il dramma che ha colpito le due famiglie, molto note e stimate: proclamato il lutto cittadino per il giorno dei funerali, fissati per il 16 agosto. 

IL CORDOGLIO DELLA DIRIGENTE SCOLASTICA DELL'IIS "VICO-DE VIVO"

La dirigente scolastica dell'I.I.S. "Vico-De Vivo" di Agropoli-Castellabate, Teresa Pane, a nome di tutto l'istituto superiore, studenti e corpo docenti, nel giorno dell'estremo saluto a Nico Ruggiero, ricordandone con commozione gli anni trascorsi nella nostra comunità, seguito amorevolmente dalla sua famiglia, si stringe con affetto alla mamma, al papà, al fratello ed a tutti i familiari ed amici che lo hanno conosciuto ed amato.

IL CORDOGLIO DEL SINDACO DI AGROPOLI

"Esprimo, a nome mio e dell'Amministrazione che rappresento, profondo cordoglio alla famiglia Ruggiero di Torchiara, rispetto alla tragedia che è avvenuta questa notte ad Agropoli. Sono rimasto insieme alle forze dell'ordine fino alle 4 di questa notte per monitorare il rispetto dell'ordinanza di divieto dei falò. Pochi attimi dopo è accaduta l'immane tragedia che ha visto vittima un ragazzo giovanissimo. Un destino crudele, una notizia che ci lascia tutti attoniti. Purtroppo non può essere un ferragosto uguale agli altri, almeno non come lo avevamo immaginato... Il mio pensiero va alla tragedia di questa notte e all’immane dolore di una famiglia, che avrà per sempre la vita stravolta. Ai cittadini di Agropoli, agli operatori commerciali tutti chiedo, in segno di rispetto, di partecipazione, di voler affrontare questa serata e questo weekend, con tono minore, sommesso. Capisco che non ci si può fermare, ma si può certamente dimostrare di essere una comunità sensibile, come sempre abbiamo fatto in passato. Ad ognuno la libertà di decidere il modo, ma non si può rimanere indifferenti a quanto è accaduto": questo il messaggio di cordoglio social espresso dal sindaco di Agropoli, Adamo Coppola.

 


commenti
consigliati