DIRITTO DI REPLICA

Capaccio, l'ex di Milena: "Mai voluto darle fastidio, questa storia finisce qui"

Redazione
21 agosto 2019 08:49

3808

CAPACCIO PAESTUM. Riceviamo e pubblichiamo, integralmente, la seguente nota inviata, alla nostra redazione, da F.B., 28enne di Capaccio Paestum, ex fidanzato di Milena Galiano (nella foto), la giovane estetista che ieri, da StileTV, ha lanciato un pubblico appello in quanto preoccupata per la sua incolumità.

In replica alle dichiarazioni rese dalla sig.ra Galiano Milena a StileTV, intendo fornire dei chiarimenti. Non è stato piacevole leggere determinate frasi accostate alla mia persona, nelle quali non mi riconosco, e, pertanto, mi sento in dovere di fornire delle precisazioni, che auspico possano porre fine a questa spiacevole vicenda.
Dopo la fine di una relazione durata otto anni può accadere che subentrino dei dissapori. Anche in questo caso è, reciprocamente, avvenuto. Tuttavia, non è mai stata mia intenzione perseguitare Milena. Evidentemente, discussioni, telefonate e litigi propri della fine di una relazione sono apparsi come atti persecutori. Tutto qui.
Quindi, intendo chiarire che non ho né la volontà, né motivo di perseguitare, pedinare o avere contatti né con Milena né con le persone a lei vicine. Tuttavia, spero vivamente che lo stesso facciano loro. Non voglio che mi lascino più caffè pagati al bar per deridermi o che attuino alcuna forma di scherno nei miei confronti. Ovviamente queste dichiarazioni sono già depositate in Tribunale.
Spero, altresì, che questo imprevisto confronto mediatico possa trasformarsi in una opportunità per liberarci l’uno dell’altra. Definitivamente. Tuttavia, non posso non evidenziare come le dichiarazioni rese da Milena siano inspiegabilmente false. Innanzitutto, non l’ho mai minacciata con una pistola, che tra l’altro non possiedo, ed infatti la sua dichiarazione contrasta clamorosamente con quelle depositate in Procura. I carabinieri non hanno mai trovato né tirapugni né una mazza a casa mia, tanto che la perquisizione che ho dovuto subire ha avuto esito NEGATIVO (come da relativo verbale). Sono incensurato; non ho alcun precedente penale. Qui, senza voler entrare nel merito giudiziario, sono io stesso a chiedere aiuto.

commenti
consigliati