CHOC ALLA LICINELLA

Capaccio, si masturba nei giardinetti della chiesa: minore filma oscenità

Alfonso Stile
21 agosto 2019 11:20

7365

CAPACCIO PAESTUM. Si masturba in pieno giorno nei giardinetti della parrocchia di Licinella davanti a fedeli, turisti e minorenni. Sdegno nella località balneare di Capaccio Paestum, dove l’uomo, munito di una bicicletta e di alcune grosse buste di plastica, è stato notato da un ragazzino residente nella zona: si tratta presumibilmente di un clochard, intento a toccarsi ripetutamente i genitali, completamente disteso su delle coperte adagiate per terra, sotto una panchina (nella foto) del parco pubblico antistante la locale chiesa di Santa Maria Assunta. Il video choc mostra una masturbazione lunga e ripetuta, messa in atto a cielo aperto senza pudore né ritegno in un luogo pubblico. L’adolescente, di appena 14 anni, ha ripreso l’individuo con il telefonino ed inviato il video alla nostra redazione, descrivendo l’ignobile scena al quale è stato costretto ad assistere mentre faceva tranquillamente una passeggiata nei giardinetti, allo scopo di segnalare pubblicamente la presenza dell’uomo ed evitare che altre persone possano incappare nelle sue oscenità, in particolare bambini. Non è chiara, infatti, l’identità e la provenienza del pervertito, che ha adagiato gli occhiali da vista sulla panca prima di iniziare a masturbarsi.

commenti
consigliati