INCIDENTE A CASTELLABATE

Cilento, schianto contro un albero all’alba: muore 22enne, grave l’amico

Alfonso Stile
01 settembre 2019 08:01

19122

CILENTO. Incidente mortale all’alba di stamane nel Cilento: a perdere la vita un giovane di 22 anni, Michele Innarella, originario di San Giuseppe Vesuviano, in gravi condizioni l’amico in auto con lui. Il sinistro è avvenuto in località Cenito del comune di Castellabate, dove, per cause ancora da accertare, la vettura con a bordo i due ragazzi, una Fiat 500, si è schiantata frontalmente contro un grosso albero a bordo strada (nelle foto). Nel violento impatto, il 22enne è stato sbalzato dall’abitacolo, finendo rovinosamente sull’asfalto. Purtroppo non c’è stato nulla da fare: è deceduto sul colpo. I volontari dell’equipe dell’ambulanza medicalizzata ASA di Santa Maria di Castellabate, giunti tempestivamente sul posto, hanno invece trasportato d’urgenza all’ospedale 'San Luca' di Vallo della Lucania il 22enne L.L., coetaneo della vittima, ricoverato in prognosi riservata. I due amici erano giunti apposta dal Napoletano per trascorrere una serata in un noto locale cilentano, ma uno dei due, purtroppo, ha trovato la morte sulla strada del ritorno. Rilievi del sinistro eseguiti dai carabinieri della locale Stazione, diretti dal m.llo Carmine Migliaro, con il coordinamento della Compagnia di Agropoli, agl’ordini del cap. Francesco Manna. Recupero veicolo e ripristino sede stradale a cura del Soccorso Rega di Castellabate.  


commenti
consigliati